Ferrara sostiene l’Italia per il Forum Mondiale sull’Acqua 2024

Print Friendly, PDF & Email
Comune di Ferrara, ombrelli

Il Comune di Ferrara sostiene la candidatura dell’Italia come sede del Decimo Forum Mondiale sull’Acqua del 2024.


Anche Ferrara sostiene la candidatura dell’Italia a sede del decimo Water World Forum 2024Un’occasione per aumentare la sensibilità verso i temi ambientali, in particolare sulla tutela e la gestione delle acque, attraverso una partnership internazionale. Dopo altri comuni, enti e associazioni, il Sindaco di Ferrara, Alan Fabbri annuncia anche l’adesione della città, entrando a far parte dell’Associazione temporanea di scopo Italy Water Forum come presidente. Ferrara apporta così il suo contributo in ambito nazionale e non, su un tema, quello dell’acqua, molto caro alla città, legata al fiume Po.  

«Sono felice di condividere un obiettivo comune con tanti partner, pubblici e privati. Da oggi siamo ancora più uniti per raggiungere un risultato condiviso, che porti al centro il Paese e un tema fondamentale per lo sviluppo e il futuro: l’acqua». Lo ha dichiarato il Sindaco, aggiungendo che «la sfida si chiama futuro e va scritta insieme, a partire dalle esigenze dell’oggi. Ed è l’oggi che dimostra come il gioco di squadra sia fondamentale e come il domani debba essere pensato e progettato a partire dai territori».

L’Italia si trova ora nella short list dei finalisti, che sarà valutata dal comitato tecnico The World Water Council con sede a Marsiglia. Qualora il Paese dovesse essero scelto come sede ufficiale del Forum, tutti i rappresentanti di tutte le religioni dialogherebbero con i Capi di Stato per confrontarsi sul tema dell’acqua. È questo infatti il progetto di candidatura dell’Italia, dal titolo Facing a Global Change: in the making of the Water “Rinascimento”. Le città ospitanti sarebbero Firenze, Assisi e Roma, con eventi collaterali in tutto il resto del Paese. Una grande opportunità per l’Italia, che sarebbe il centro di un Forum mondiale su un tema di vitale importanza.

 

Mare, Maldive. Fonte: AIGO 20marzo Giornata internazionale della felicità Le idee di AIGO per la Giornata Mondiale della felicità

 

Fonte: Ufficio Stampa Italy Water Forum 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti