Enoturismo, a Lisbona tra vigneti e hotel storici

Print Friendly, PDF & Email
Vigneti a Lisbona, Portogallo

Gli Hotel Heritage Lisbona offrono insieme alla tenuta Quinta de Chocapalha esperienze di enoturismo alla scoperta della tradizione portoghese. 


Il Portogallo è un paese di forte tradizione vitivinicola. La qualità dei suoi vini è riconosciuta in tutto il mondo, anche grazie ai numerosi premi conquistati in concorsi internazionali. Gli Heritage Hotels di Lisbona propongono dei pacchetti per vivere esperienze di enoturismo, soggiornando in uno degli hotel del centro storico della città, alla scoperta delle tradizioni locali. I vini sono infatti un ottimo pretesto per scoprire i paesaggi, il patrimonio, la cultura e la gente dei luoghi di produzione. Il pacchetto prevede quindi, oltre al pernottamento, una visita ai vigneti della tenuta Quinta de Chocapalha e un buono per l’acquisto di vino.

La tenuta si trova nella regione vinicola lisbonese ed è a gestione famigliare. Assieme a Quinta de Sant’Ana e Quinta do Monte d’Oiro ha creato un progetto al fine di promuovere i propri vini. I tre produttori condividono infatti l’approccio alla vinificazione e la volontà di costruire un rapporto più stretto con il consumatore finale attraverso la propria passione e conoscenza. Lavorando insieme, i vigneti possono massimizzare le proprie caratteristiche in comune: producendo prodotti gastronomici di alta qualità ed esaltando il territorio specifico di ogni tenuta. Situati a meno di un’ora di distanza dalla città, i vigneti sono fortemente influenzati dall’Atlantico.

 

Cosa mangiare a Lisbona: i piatti tipici della cucina portoghese

 

I visitatori possono soggiornare in uno dei cinque degli Heritage Hotels della città portoghese:

    1. As Janelas Verdes – Ubicato accanto al National Art Museum, in un piccolo palazzo di fine Ottocento, è un hotel immerso nell’arte. Qui trovò infatti ispirazione uno dei più famosi romanzieri portoghesi, Eça de Queirós. La memoria della sua presenza rivive negli oggetti sparsi per le stanze, nei libri, nei dipinti di altre epoche. Il prezzo è a partire da €106 in camera doppia compresa la colazione;
    2. Hotel Britania – Situato in un palazzo progettato negli anni Quaranta del Novecento dall’architetto portoghese Cassiano Branco, è stato restaurato valorizzando il suo stile originale Art Déco, così da richiamare l’atmosfera d’epoca. Il prezzo è a partire da €95 in camera doppia compresa la colazione;
    3. Hotel Lisboa Plaza – A due passi da Avenida da Liberdade, l’hotel è un “classico” di Lisbona. La decorazione di interni è stata recentemente rinnovata dall’architetto Sofia Duarte Fernandes in uno stile leggero, ma caratteristico, dall’impronta classica. Il prezzo è a partire da €82 in camera doppia compresa la colazione;
    4. Solar do Castelo – L’hotel è stato ricavato da un edificio storico costruito durante la seconda metà del XVIII secolo all’interno delle mura del castello di San Giorgio ed è stato riadattato con un design contemporaneo di qualità. Il prezzo è a partire da €129 in camera doppia compresa la colazione;
    5. Heritage Avenida Liberdade – Ubicato sul corso principale che gli dà il nome, l’hotel ha un design firmato dall’architetto Miguel Câncio Martins. L’aspetto esterno del palazzo è stato lasciato inalterato, mentre gli interni si ispirano alle residenze urbane della borghesia portoghese, in un perfetto equilibrio tra tradizione e modernità. Il prezzo è a partire da €119 in camera doppia compresa la colazione.

 

Enoturismo in Lazio: sulla Strada del Cesanese

 

Info: Hotels Heritage Lisboa

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti