Estate 2021: cosa sognano gli italiani dopo un anno di pandemia

Print Friendly, PDF & Email
Natura Italia

Un sondaggio di Airbnb mostra le tendenze degli italiani per la prossima estate. Costante la voglia di evasione. 


Dopo un anno di pandemia, costretti in casa, gli italiani sognano una vacanza. Lo dimostra un sondaggio condotto da Airbnb, da cui emerge che il bisogno di vacanze (47%) supera quello di cene al ristorante (26%) o serate al cinema (16%). Cambia però l’idea di viaggio: oltre alla rinnovata attenzione per il distanziamento e la sicurezza, aumenta la voglia di evasione, soprattutto dalla tecnologia. Ciò si traduce in un crescente interesse per il turismo rurale di prossimità e per le destinazioni isolate.

Airbnb e Agriturism, l’Associazione Nazionale per l’Agriturismo, l’Ambiente e il Territorio, hanno stretto una partnership per la promozione e la valorizzazione della rete degli oltre 20.000 agriturismi italiani. L’Airbnb Rural Bootcamp – questo il nome del programma – consiste in un ciclo di seminari online per aiutare i titolari di imprese agricole e agriturismi a diventare host Airbnb. L’iniziativa è parte di una campagna più ampia a sostegno del turismo rurale. In effetti, come ha dichiarato l’Amministratore delegato di Airbnb Italia, Giacomo Trovato: «[…] l’ospitalità degli host in un alloggio a contatto con la natura, come un agriturismo, offrirà un’opzione gradita dopo un anno così difficile, e sarà determinante per valorizzare luoghi ancora poco conosciuti […]».

 

Airbnb, le 10 mete di viaggio più trendy del 2021

Estate 2021 all’insegna di tranquillità, digital detox e sostenibilità 

Secondo il sondaggio, il 34% dei viaggiatori considera prioritari fattori come il distanziamento e la pulizia, percentuale che sale al 42% tra gli over 55. Altro trend che si conferma è la ricerca di luoghi isolati e tranquilli: un break in montagna o in campagna sarebbe l’ideale secondo il 28% degli italiani. Anche la scelta della sistemazione va in questa direzione: il 28% degli intervistati opterebbe infatti per una casa al mare, il 19% per un agriturismo. Ciò che gli italiani sognano per le prossime vacanze sembra quindi un soggiorno a contatto con la natura.

Voglia di isolamento e tranquillità mettono d’accordo tutti: sia le persone in cerca di sicurezza che quelle inclini a disconnettersi per regalarsi un po’ di digital detoxNon manca, infine, l’attenzione alla sostenibilità. Il 30% degli intervistati sarebbe infatti disposto a spendere fino al 10% in più per una sistemazione green. Comune è anche la voglia di vacanze: il 44% dei viaggiatori ha già pianificato o fatto ricerche per la prenotazione, oppure si ripromette di farlo dopo Pasqua (55%). L’11% ha già prenotato un viaggio. In particolare, come rivela la ricerca, chi ha già bloccato date e alloggi ha in genere un’età compresa tra i 25 e i 34 anni (19%). Le vacanze non sono invece il primo pensiero per gli over 55, di cui il 22% ha affermato di non essere al momento stimolato a viaggiare e il 61% di non pensare ancora all’estate.

 

Estate 2021 via Italianway. Attico in Valtellina, con sfondo montagne. Estate 2021? All’insegna degli affitti, secondo Italianway

 

L’indagine è stata commissionata da Airbnb a OnePoll su un campione di 1.000 persone rappresentativo della popolazione italiana adulta fra il 15 e il 17 febbraio 2021. 

Fonte: Ufficio Stampa Airbnb

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti