Le foreste più belle da scoprire in Gran Bretagna

Print Friendly, PDF & Email
Foresta inglese di Sherwood

9 foreste e arboreti da vedere in Gran Bretagna per immergersi nella natura.


Sono tanti i modi per scoprire le foreste e gli arboreti inglesi. Camminare lungo i sentieri dei boschi, fare una passeggiata lungo le rive di un lago oppure godersi la vista da una passerella sugli alberi: ecco una lista dei 9 luoghi immersi nella natura da scoprire in Gran Bretagna

1. Epping Forest, Londra, Inghilterra

Facilmente accessibile con i mezzi pubblici, la Epping Forest è uno dei più grandi spazi aperti della capitale inglese, con piste ciclabili e sentieri per esplorare la foresta. Uno dei percorsi a piedi più amati è il Willow Trail, un’escursione adatta alle famiglie che costeggia il Connaught Water. Per chi invece cerca un trekking più impegnativo, si consiglia l’Oak Trail, un percorso lungo il bordo del Deer Sanctuary del parco. 

2. Sherwood, East Midlands, Inghilterra

Resa famosa dalla storia di Robin Hood, la foresta di Sherwood è il luogo ideale per vivere avventure. Il vicino centro di attività all’aperto GoApe propone infatti percorsi verso le cime degli alberi, audaci teleferiche e passarelle a rete alte 9 metri. In alternativa, si può optare per un giro in segway fuoristrada attraverso la foresta. Un’attrazione da non perdere è il Major Oak, un grande albero nodoso con oltre mille anni d’età. 

3. Harcourt Arboretum, Oxford, Inghilterra 

A Oxford si trova l’Harcourt Arboretum, una raccolta di 130 acri di alberi che risale al XIX secolo. Con prati di fiori selvatici, vivaci specie giapponesi e alcune delle sequoie più antiche della Gran Bretagna, è il luogo perfetto per gli amanti della natura. Il Serpentine Ride è un sentiero erboso che si snoda attraverso le parti più antiche dell’arboreto, costeggiando tra le altre cose un pinetum che risale al 1830.

 

Regno Unito, hotel con giardino Regno Unito, gli hotel inglesi con i migliori giardini

4. Delamere Forest, Cheshire, Inghilterra

Delamere Forest, nel Cheshire, è un altro luogo adatto alle famiglie. Accessibile grazie alla sua stazione ferroviaria, offre sentieri come l’Old Pale, che permette di godere di una vista di tutte e sette le contee circostanti, fino allo Skyline di Liverpool. Anche qui è possibile svolgere numerose attività grazie a GoApe, alcune pensate anche per i più piccoli. Inoltre, è prevista al più presto l’apertura di bungalow in cui passare la notte, completi di stufa e vasca idromassaggio.

5. National Arboretum, Gloucestershire, Inghilterra

Situato nel Gloucestershire, il National Arboretum ospita oltre 15.000 alberi e 2.500 specie provenienti da tutto il mondo. Una delle cose che si consiglia di fare assolutamente è una passeggiata sulla STIHL Treetop Walkway. Lunga 300 metri, essa si trova 13 metri sopra il suolo della foresta, permettendo la vista dall’alto di uno degli arboreti più belli della Gran Bretagna.

6. Kielder Water & Forest Park, Northumberland, Inghilterra

Per chi ama passeggiare vicino alla fauna selvatica, fare percorsi in mountain bike e praticare sport acquatici, Kielder Water & Forest Park è la meta perfetta. Al calar della notte è inoltre possibile osservare le stelle. In qualità di International Dark Sky Park ufficiale la foresta vanta infatti uno dei cieli più limpidi d’Europa, ospitando anche l’Osservatorio Kielder. Northern Wilds Forage and Feast offre inoltre la possibilità di assaggiare le prelibatezze della regione, proponendo esperienze per imparare ad identificare piante e funghi selvatici commestibili.

7. Queen Elizabeth Forest Park, Highland, Scozia 

Situato a sole 40 miglia da Glasgow, la città più accogliente del mondo secondo la Rough Guide per il 2021, il Queen Elizabeth Forest Park si estende su quasi 50.000 acri, che ospitano foreste, montagne e i due laghi Loch Ard e Loch Lomond. È possibile inoltre esplorare il Great Trossachs Arts & Literature Trail di Loch Katrine, amato da Wordsworth e Sir Walter Scott. 

8. Galloway Forest Park, Galloway, Scozia

La Galloway Forest Park è la foresta più grande del Regno Unito e ospita piste ciclabili e sentieri escursionistici. Si trovano al suo interno Kirroughtree e Glentrool, due dei 7 centri di mountain bike di fama internazionale della Scozia. Il primo, in particolare, offre percorsi single track, mentre il secondo si snoda su strade molto avventurose, come la Big Country Route. Da una speciale area di osservazione è inoltre possibile avvistare i cervi rossi, tra gli animali scozzesi più iconici.

9. Gwydir Forest Park, Snowdonia, Galles

Incastonato tra i grandi laghi e lo Snowdonia National Park, il Gwydir Forest Park circonda il villaggio di Betws-y-Coed. Il parco offre numerose attività: si possono pescare le trote in un lago di 63 acri, oppure scoprire i sentieri che conducono attraverso il passato minerario del Galles; si può inoltre godere di una vista sulla Swallow Falls, una cascata alta 138 piedi o provare lo Zip World Fforest. Il Parco entrerà presto a far parte della nuova foresta nazionale del Galles, un progetto a lungo termine che mira a collegare gli antichi boschi con 14 nuovi siti che copriranno tutto il territorio della Nazione, includendo iniziative come il rimboschimento e il miglioramento dei boschi esistenti, oltre alla creazione di nuovi spazi per la fauna selvatica, nel pieno rispetto dell’ambiente. 

 

5 idee per un road trip primaverile in Gran Bretagna

 

Fonte: Visit Britain 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti