In Umbria un museo di uova dipinte in occasione della Pasqua

Print Friendly, PDF & Email
Uova dipinte per Pasqua

Un museo che raccoglie migliaia di uova dipinte in occasione della Pasqua: è il Museo dell’Ovo Pinto di Civitella del Lago.


Si trova a Civitella del Lago, in Umbria, il Museo dell’Ovo Pinto. Si tratta di un museo unico al mondo, che raccoglie migliaia di uova dipinte o scolpite, frutto di una mostra che nasce dal Concorso Nazionale Ovo Pinto. Fondata nel 1982 in provincia di Terni grazie all’intuizione di Bernardini Anacleto, presidente di un’Associazione Culturale giovanile, la competizione inizia solitamente proprio il giorno di Pasqua. 

In effetti, dipingere le uova durante il periodo pasquale è un’usanza antica, diffusa in Europa e soprattutto nel centro Italia, dove per la pittura si utilizzavano colori naturali derivati da infusi di fiori, erbe, cipolle ed altro. Dal 1982, da Pasqua al 1 maggio, viene organizzata la Mostra Concorso Nazionale Ovo Pinto, aperta a tutti, professionisti e non, che vogliono esprimere la propria creatività. 

Dal 2005 ha aperto il museo dedicato, in cui sono esposte anche le opere realizzate in occasione della gara. Quest’anno il concorso, che avrebbe avuto Dante come protagonista, in occasione dei 700 anni dalla morte, non si terrà. Ciò a causa della pandemia, che non avrebbe permesso di svolgere la manifestazione in ottemperanza di tutte le normi vigenti, in continua evoluzione. L’Associazione comunque non si ferma, auspicando l’organizzazione di un evento alternativo in estate.

 

Torta di Pasqua al Formaggio Fonte: Umbria Tourism Piatti tipici dell’Umbria: la torta di Pasqua al formaggio

 

Fonte: Associazione culturale Ovo Pinto 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti