Piatti tipici dell’Umbria: la Ciaramicola perugina

Print Friendly, PDF & Email
Piatti tipici umbri: Ciaramicola perugina

La Ciaramicola, un dolce di Pasqua della tradizione perugina: la ricetta. 


Tra i piatti tipici dell’Umbria da preparare per Pasqua c’è la Ciaramicola: una ciambella coperta da glassa e confetti. È un dolce dalla lunga tradizione, risalente almeno al XV secolo, che ancora oggi si prepara nelle case di Perugia, Assisi, Gubbio e Spello tra Giovedì e Venerdì Santo per essere gustato nei giorni successivi. Il dolce, tradizionalmente offerto dalle ragazze ai propri innamorati il giorno di Pasqua, rappresenterebbe l’amore.

Ma non è l’unico significato simbolico: la glassa è disposta sulla ciambella così da ricreare la forma di 5 montagnole, una per ogni rione storico di Perugia. Il colore rosso dell’impasto, invece, insieme al bianco della meringa, richiama i colori del capoluogo umbro. Infine, i confetti di colore giallo, verde e azzurro rappresentano rispettivamente il frumento maturo, i pascoli delle montagne e le acque del Lago Trasimeno. Scopriamo insieme come si prepara

Dosi per: 1 ciaramicola

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

 

Frittelle di San Giuseppe, Umbria Piatti tipici dell’Umbria: le Frittelle di San Giuseppe

Ingredienti per la base

  • 550 gr di farina 00
  • 4 uova
  • 150 gr di strutto (o burro)
  • 250 gr di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci (16 gr)
  • Scorza di 1 limone
  • 200 ml di liquore Alchermes

Ingredienti per la meringa

  • 100 gr di albumi (circa 2 uova)
  • 200 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino di cremar tartato

Ingredienti per la guarnizione

  • Codette di zucchero colorate q.b.

Preparazione della Ciaramicola

Per preparare la Ciaramicola di Perugia, per prima cosa sbattiamo le uova insieme allo zucchero con una frusta. Aggiungiamo la farina setacciata, il lievito, lo strutto, la scorza grattugiata di un limone e l’Alchermes. Amalgamiamo il tutto con una spatola. Imburriamo uno stampo da ciambella e versiamo dentro il composto, livellandolo con una spatola. Inforniamo in forno statico preriscaldato a 160°C per 40-45 minuti, verificando la cottura con uno stuzzicadenti. Sforniamo e lasciamo intiepidire.

Preparazione della meringa

Per preparare la meringa iniziamo a montare a neve ad alta velocità gli albumi con il cremar tartaro. Aggiungiamo lo zucchero gradualmente, continuando a montare alla massima velocità fino ad ottenere una meringa lucida e soffice (ci vorranno almeno 10 minuti).

Assemblamento della Ciaramicola perugina

Smodelliamo la Ciaramicola ancora tiepida e ricopriamola di meringa. Aggiungiamo una spolverata di codette di zucchero e poniamo in forno a 90°C per 20-25 minuti così da far asciugare la meringa. Sforniamo e lasciamo raffreddare completamente prima di servire. Il vino consigliato da accostare è un Orvieto doc muffa nubile o Trebbiano e Grechetto

 

Dante 700. Locandina mostra. Fonte: Umbria Tourism Umbria, Dante 700: Esposizioni sopra la Comedìa in Galleria

 

Fonte: Umbria Tourism

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

I piatti tipici delle Cinque Terre

I piatti tipici delle Cinque Terre conservano le caratteristiche di quelli di un tempo, come il rispetto dei profumi e dei sapori. La cucina delle ...
Vai alla barra degli strumenti