Piatti tipici dell’Umbria: la torta di Pasqua al formaggio

Print Friendly, PDF & Email
Torta di Pasqua al Formaggio Fonte: Umbria Tourism

La ricetta della torta di Pasqua al formaggio, un piatto tipico della tradizione umbra. 


La torta di Pasqua è una preparazione salata a base di formaggio, uno dei piatti tipici delle feste pasquali, di forma assai simile al panettone natalizio. Le sue origini sono molto antiche, ed esistono molte varianti a seconda della zona dell’Umbria. Tradizionalmente viene preparata il giovedì o il Venerdì Santo. Gli usi vorrebbero che, essendo giorni di digiuno e di astinenza, non si assaggi fino a che non si “sciolgono le campane”.

La mattina di Pasqua, verso le 11, si pone sulla tavola ben preparata, assieme a uova sode, capocollo, salame, prosciutto, frittate, coratella e vino. Ad esempio, può essere accompagnata da un bianco strutturato come un Grechetto invecchiato o da un rosso Colli del Perugino. La pizza di Pasqua, spesso la si chiama così, ha anche una variante dolce

Piatti tipici umbri: Ciaramicola perugina Piatti tipici dell’Umbria: la Ciaramicola perugina

Ecco la ricetta:

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di riposo: 5-6 ore

Cottura: 60 minuti

Dosi per: 3 torte al formaggio piccole (per 1 torta al formaggio grande dimezzare la dose)

Ingredienti

  • 12 uova
  • 1,25 Kg di farina
  • 250 gr di Strutto
  • 1 bicchiere di olio evo D.O.P. Umbria – Colli Assisi Spoleto
  • 1 bicchiere di latte
  • 50 gr di lievito di birra fresco
  • 30 gr di sale
  • 1 cucchiaio di pepe nero macinato
  • 100 gr di pecorino del Subasio grattugiato
  • 100 gr di pecorino del Subasio tagliato a dadini
  • 200 gr di parmigiano grattugiato
  • 100 gr di parmigiano tagliato a dadini
  • 100 gr di formaggio tipo groviera tagliato a dadini

Preparazione

  • Per preparare la torta di Pasqua al formaggio, sbattiamo le uova in una ciotola e mettiamo da parte.
  • In un’altra ciotola amalgamiamo la farina, il lievito sciolto nel latte tiepido e il sale. Poi aggiungiamo lo strutto e l’olio.
  • Mescoliamo e aggiungiamo le uova ed i formaggi grattugiati.
  • In ultimo aggiungiamo i formaggi tagliati a cubetti da 1-2 cm.
  • Amalgamiamo molto bene fino ad ottenere un impasto elastico che si stacca dalle pareti della ciotola.
  • Dividiamo l’impasto in 3 e adagiamolo negli stampi precedentemente unti con lo strutto.
  • Facciamo riposare in un luogo riparato e caldo per 5-6 ore finché il l’impasto non raggiunge il bordo dello stampo.
  • Inforniamo a forno statico ben caldo a 200°C per almeno un’ora (se la torta di Pasqua al formaggio prende troppo colore in superficie, abbassiamo il forno a 190°C).
Pasqua: dal culatello alla finocchiona a ogni regione il suo salume

Sforniamo e lasciamo intiepidire la torta al formaggio prima di levarla dallo stampo.

Fonte: Umbria Tourism

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti