Torino, la cultura non si ferma. Gli eventi online

Print Friendly, PDF & Email
Torino, Venaria

A causa del perdurare dell’emergenza sanitaria gli eventi si spostano sul web. Scopriamo le iniziative virtuali promosse dalla città di Torino.


Torino – a causa dell’emergenza sanitaria le iniziative culturali promosse da musei e non solo si spostano online. L’offerta culturale della città è così fruibile anche a porte chiuse. Alla Reggia di Venaria ha avuto inizio il 21 marzo la nuova programmazione 2021, dal titolo Green: un progetto ricco di iniziative, proposte ed eventi dedicati alla natura e scanditi dallo scorrere delle stagioni. In estate, ad esempio, la Citroniera Juvarriana ospiterà la mostra Una infinita bellezza – Paesaggio e ambiente in Italia dalla pittura romantica all’arte contemporanea. Con l’arrivo dell’autunno sarà invece inaugurato il restauro della Fontana d’Ercole. In un anno consacrato alle tematiche ambientali, le stagioni diventano in questo modo una chiave di lettura per l’organizzazione degli eventi del calendario, caratterizzato dallo slogan Stagioni del vero

Non si fermano neanche le attività del Museo egizio, che continua a fare ricerca e a divulgare il suo patrimonio. Un nuovo tour virtuale permette di visitare da remoto alcune tra le sale più importanti della collezione torinese: quelle dedicate al villaggio di Deir el-Medina e alla tomba di Kha. Il Teatro Regio offre invece la possibilità di fruire on-demand La bohème di Giacomo Puccini con la direzione di Daniel Oren.  Il nuovo allestimento riprende fedelmente i bozzetti di Adolf Hohenstein della prima assoluta al Regio del 1896, di cui ricorre il 125° anniversario. Fino a giugno è inoltre possibile assistere in streaming alla stagione concertistica dell’Orchestra Filarmonica di Torino. Il titolo è Colors: un inno alla vita attraverso colore e musica con qualche significativa novità.

 

Codytrip Torino 2021 Visitare Torino in due giorni con CodyTrip, una gita virtuale

 

 

Per maggiori informazioni su questi e altri eventi: turismotorino.org

Fonte: Turismo Torino 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti