Zuppa inglese: storia e ricetta del dolce toscano

Print Friendly, PDF & Email
Zuppa inglese, la ricetta toscana. Via Wikimedia Commons.

A scapito del nome, la zuppa inglese ha forse origini toscane. La sua ricetta ha come elemento principe l’alchermes, un liquore fiorentino direttamente dal tempo dei Medici.

La zuppa inglese ha origini inglesi? Una delle possibili leggende suggerisce che la zuppa inglese sia stata creata a metà del XIX secolo sulle colline di Fiesole sopra Firenze.

Qui una cameriera al servizio di una ricca famiglia inglese avrebbe preparato un sostanzioso dessert usando biscotti, budino al cioccolato e crema pasticcera avanzata dal loro tè pomeridiano.

L’ingrediente chiave di una zuppa inglese tradizionale, alla toscana, è l’alchermes: un liquore rinascimentale amato dalla famiglia Medici. Il liquore dal colore rosso acceso è ancora oggi prodotto dalla Farmacia Santa Maria Novella di Firenze utilizzando la stessa ricetta che fu creata nel 1743, insieme a molti altri liquori artigianali e raffinati.

Negroni: storia e ricetta del cocktail originario di Firenze

Ingredienti

Procedimento

In una piccola casseruola a fuoco medio, si deve portare a ebollizione il latte e la buccia di limone. Quando inizia a sobbollire, togliere dal fuoco. In un’altra casseruola, si sbatte insieme lo zucchero, i tuorli e la maizena fino a ottenere un composto leggero e cremoso. Versare gradualmente il latte caldo nel composto di uova, mescolando continuamente.

Piatti tipici della Toscana: l’arista alla fiorentina

 

Cuocere a fuoco basso, mescolando continuamente, fino a quando la crema pasticcera non bolle e si addensa. Dividere la crema pasticcera in due ciotole. Aggiungere il cioccolato fondente tritato in una ciotola e mescolare fino a farlo sciogliere fino a quando non sarà perfettamente unito.

Versare l’alchermes in una ciotola. Immergere brevemente i savoiardi nell’alchermes per pochi secondi per lato.

In seguito, in una ciotola di medie dimensioni, bisogna fare uno strato con metà della crema pasticcera al cioccolato, stendendola delicatamente con una spatola. Coprire con un terzo dei savoiardi imbevuti di alchermes, quindi spalmare sopra metà della crema pasticcera.

Zuppa inglese, la ricetta toscana. Via Wikimedia Commons.

Zuppa inglese, la ricetta toscana. Via Wikimedia Commons.

Aggiungere un altro strato di savoiardi imbevuti di alchermes, quindi spalmare il resto del cioccolato e guarnire con i restanti savoiardi imbevuti di alchermes.

La ricetta si conclude con uno strato di crema pasticcera.

Spolverare infine la superficie con il cacao in polvere e lasciare riposare la zuppa inglese in frigo per qualche ora prima di servire.

Fonte: Visit Tuscany.

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti