I musei dell’Umbria riaperti gradualmente al pubblico

Print Friendly, PDF & Email
Umbria

Si torna a fruire del patrimonio artistico e culturale custodito nei musei e nelle aree archeologiche dell’Umbria. 


Cosa visitare in Umbria con le riaperture previste dal nuovo decreto? È ripresa dal 27 aprile, gradualmente, la ripresa delle attività dei siti museali e archeologici della Regione. Nell’arco di un mese, attraverso aperture scaglionate, tutte le sedi torneranno finalmente accessibili al pubblico, con orari e modalità differenti

Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria

Aperto al pubblico dal martedì alla domenica con i seguenti orari: 8.30-19.30. Il sabato e i festivi l’ingresso è solo su prenotazione al numero +39 075 5727141.

Ipogeo dei Volumni e Necropoli del Palazzone

Visitabili dal martedì al sabato, dalle ore 9.00 alle ore 17.00, la domenica dalle ore 9.00 alle ore 12.00. Dal martedì al venerdì, su prenotazione, è possibile effettuare una visita guidata ai depositi (9.30-12.30). Fruibili solo la Necropoli, l’Antiquarium e i depositi; l’Ipogeo dei Volumni è chiuso per misure anti-Covid. L’ingresso è sempre possibile previa prenotazione al numero +39 075 397969.

Area Archeologica di Carsulae

Aperta dal martedì alla domenica con i seguenti orari: 8.30-19.30 (ultimo ingresso alle 19.00). Il sabato e la domenica le visite sono possibili solo su prenotazione presso il centro visite o attraverso i seguenti recapiti: tel. +39 0744 1804413, mail attivita@cascatadellemarmore.info.

 

Parco di Archeologia Arborea Fonte: Umbria Tourism Archeologia Arborea, storia e tradizioni nel verde dell’Umbria

Museo Archeologico Nazionale di Orvieto

Visitabile dal martedì alla domenica dalle ore 8.30 alle ore 19.30 (ultimo ingresso alle 19.00). Le prenotazioni per il weekend si possono effettuare dal seguente numero + 39 0763 41039, dal lunedì al venerdì.

Necropoli etrusca di Crocifisso del Tufo di Orvieto

Aperto al pubblico dal martedì alla domenica con i seguenti orari: martedì/giovedì/domenica ore 13.00-19.00; mercoledì/venerdì/sabato ore 9.00-15.00. Chiuso la quarta domenica del mese (e la quinta, se presente). Per le prenotazioni del sabato e della domenica chiamare il numero +39 0763 43611, dal lunedì al venerdì.

Museo Archeologico e Teatro romano di Spoleto

Visitabili dal mercoledì alla domenica dalle 8.30 alle 19.30 (ultimo ingresso 18.30). Prenotazioni al numero +39 0743 223277.

Museo Nazionale del Ducato di Spoleto – Rocca Albornoz

Aperto al pubblico dal giovedì alla domenica dalle ore 10.30 alle ore 18.30 (ultimo ingresso 17.45). Il lunedì dalle ore 9.30 alle ore 14.00 (ultimo ingresso 13.15). Per le visite del sabato e della domenica chiamare il numero +39 0743 223055 oppure scrivere alla mail museoducatospoleto@sistemamuseo.it .

 

Riaperture, Castello Sforzesco Milano Riaperture musei, le mostre visitabili in Italia dal 27 aprile

Tempietto sul Clitunno

Fino al 31 maggio le visite seguiranno i seguenti orari: dal venerdì alla domenica ore 11.00-19.00 (ultimo ingresso 18.30). Le prenotazioni per il weekend si possono effettuare al +39 0743 275085 o tramite mail tempiettodelclitunno@sistemamuseo.it.

Teatro romano e Antiquarium di Gubbio

Aperti dal mercoledì alla domenica con i seguenti orari: 8.30-19.30 (chiusura biglietteria ore 19.00). Prenotazioni al +39 075 9220992.

Palazzo Ducale di Gubbio 

Aperto dal martedì alla domenica dalle 8.30 alle 19.30 (ultimo ingresso 19.00). Il lunedì dalle 14.00 alle 19.30 (ultimo ingresso 19.00). Prenotazioni per il weekend ai seguenti recapiti: tel. +39 075 9275872, mail drm-umb.ducalegubbio@beniculturali.it.

Villa del Colle del Cardinale

Riaprirà al pubblico dal 22 maggio il sabato dalle 15.00 alle 19.00 e la domenica dalle 9.00 alle 13.00. Prenotazione obbligatoria tel. +39 331 6533634, mail drm-umb.villacardinale@beniculturali.it.

Castello Bufalini

Sarà fruibile a partire dal 28 maggio il venerdì e la domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 18.30. La domenica la visita è previa prenotazione al +39 075 856115 oppure tramite l’indirizzo mail umb.castellobufalini@beniculturali.it.

 

Raffaello mostra Perugia Fonte: Palazzo Baldeschi La mostra su Raffaello in Umbria riapre le porte tra reale e virtuale

 

Fonte: Umbria Tourism

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

museiUmbria

Vai alla barra degli strumenti