Estate 2021: è boom di affitti secondo Emma Villas

Print Friendly, PDF & Email
Emma Villas

Per le prossime vacanze estive sono già molti gli affitti registrati di ville e dimore di pregio in Italia. 


Molti turisti, sia italiani che stranieri, hanno iniziato a prenotare le proprie vacanze per l’estate 2021. Emma Villas, leader di mercato nel settore degli affitti brevi di ville e dimore di pregio, ha registrato un incremento generale nelle prenotazioni del +25% in meno di un mese, dallo scorso aprile. È questo, in sintesi, ciò che emerge da un’analisi dell’Osservatorio dell’azienda. «Tanto i nostri connazionali, quanto gli stranieri, stanno mostrando grande interesse per la nostra formula: un modello di vacanza di altissimo livello, in luoghi sicuri in cui si azzerano i contatti con gli altri ospiti e che permettono di godersi in totale sicurezza il massimo del confort e del relax», spiega Gianmarco Bisogno, fondatore e CEO di Emma Villas srl. 

Considerato anche l’interesse per l’holiday working, ville e dimore di pregio si confermano una delle scelte migliori per i viaggiatori. Le regioni con il maggior numero di prenotazioni sono per ora Toscana, Umbria ed Emilia Romagna. Tra le ville non ancora occupate ci sono Villa Ambra, in Sardegna, con una piscina a sfioro e vista mare e annessa zona prendisole in sabbia; Villa Alba, nel sud della Sicilia, da cui è possibile godere di un panorama unico sul mare e sull’Etna. Ma anche Villa Ponti Bellavista, nei pressi di Bellagio in Lombardia, incastonata tra le montagne e il Lago di Como. «Chi sceglie questa soluzione – continua Bisogno – è alla ricerca di standard qualitativi alti, spesso di piscine, campi da tennis, oltre a spazi immensi che consentano di accogliere anche fino a 30 ospiti all’interno della stessa struttura»,prosegue Bisogno.

 

Estate 2021, Palermo Estate 2021, gli italiani iniziano a prenotare

Un trend osservato anche nel 2020

L’affitto di ville e dimore di pregio è un trend osservato anche lo scorso anno, nonostante la crisi del settore turistico generata dalla pandemia. Come spiega sempre il fondatore di Emma Villas, si tratta di uno dei segmenti di mercato «che ha reagito meglio alle difficoltà, con un calo contenuto rispetto al contesto generale». Nonostante il Covid-19, Emma Villas ha infatti registrato nel 2020 circa 2.200 prenotazioni in ville, appartamenti di pregio e casali con piscina privata in 14 regioni italiane. Il totale è di circa 3.200 settimane prenotate. Di queste, circa il 54% delle prenotazioni sono state confermate da italiani, che hanno scelto come meta principale la Toscana, l’Umbria, le Marche e l’Emilia Romagna

 

Confturismo-Confcommercio previsioni estate 2021. Immagine via Wikimedia Commons. Confturismo-Confcommercio: le previsioni per l’estate 2021

 

Info: Emma Villas

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Le tendenze del viaggiatore 2017

Come si muove il viaggiatore del 2017: prenota da cellulare e viaggia da solo, spesso per affari. Da un indagine di Booking.com, è emerso che i ...
Vai alla barra degli strumenti