Gli italiani hanno voglia di tornare nei musei: lo dicono le ricerche sul web

Print Friendly, PDF & Email
Musei aperti ph: StockSnap

 


Il 18 maggio si celebra la Giornata Internazionale dei Musei. Lo studio di AvantGrade.com: picco di ricerche sulle riaperture da nord a sud e + 180% su “musei aperti”.


Un picco di ricerche sulle riaperture dei musei, il più alto il 2 maggio e una tendenza netta da nord a sud. È quanto emerge da una ricerca realizzata da AvantGrade.com – agenzia di digital marketing specializzata in algoritmi e intelligenza artificiale diretta da Ale Agostini – in occasione della giornata internazionale dei musei del 18 maggio

Lo studio è stato realizzato su Google Trends degli ultimi 30 giorni: ha registrato un’impennata sensibile la ricerca su “riapertura musei” mentre “musei aperti” ha fatto registrare un +180%.

Le città più attive, nell’ordine, sono state Torino, Roma, Milano e Napoli. L’analisi di AvantGrade.com racconta anche quali ricerche siano aumentate negli ultimi giorni. Per “Musei Capitolini” un incredibile +750%, “Museo Egizio Torino” +350%, “Museo del Novecento” +300%, “Museo archeologico Napoli” + 170% e “Musei vaticani” + 120%.

Riapertura musei Credits: StockSnap Dal 26 aprile riaprono i musei anche nel fine settimana su prenotazione

Forti impennate su Roma

Tra le ricerche correlate invece, spiccano forti impennate su Colosseo di Roma, Musei Civici di arte e storia di Brescia e museo virtuale. Lo studio di AvantGrade.com analizza nel dettaglio anche il gradimento per città. Succede ad esempio che sono in tanti quelli che sono attratti da Roma.

La ricerca su “giardini vaticani” registra un +200% mentre su “Musei vaticani” +140%. Tantissime le ricerche legate alle collezioni vaticane: “tour privato musei vaticani” fa segnare un +1.000% mentre spicca un +3.250% per “clavigero musei vaticani” (legata alla riapertura delle porte avvenuta lo scorso 3 maggio).

Fortemente in crescita Torino

Anche Torino si conferma molto attraente per gli amanti delle esperienza culturali. La rete fa emergere la voglia di Museo Egizio, fortemente in crescita negli ultimi 30 giorni per la ricerca dei biglietti. Ma per quanto riguarda la città della Mole è forte l’interesse anche per altri siti. In particolare, il “museo fantascienza di Torino” fa registrare un +400%.

Scuderie del quirinale. Via Wikimedia Commons. Scuderie del Quirinale: in mostra Tota Italia fino al 25 luglio

“L’Italia è uno scrigno di bellezza, arte e cultura e gli italiani ne sono orgogliosi. commenta Ale Agostini, autore Hoepli e direttore di AvantGrade.com“La rete si dimostra ancora una volta un termometro del sentimento popolare. Il ruolo del marketing è capire i cambiamenti in atto nella società in un momento in cui i consumatori cambiano alla velocità della luce. La giornata internazionale dei musei è stata una bella occasione per misurare la voglia di tornare a riscoprire le bellezze del Belpaese sia all’aperto che al chiuso.”

Fonte: AvantGrade.com

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti