Biscotti all’anice altoatesini: la ricetta dei Talleri

Print Friendly, PDF & Email
Biscotti all'anice, Trentino

Oltre allo Schüttelbrot, anche i Talleri della tradizione altoatesina sono a base di anice. Scopriamo la ricetta.


Tra i dolci tradizionali della cucina del Trentino ci sono i biscotti all’anice: i Talleri. Si tratta di una ricetta semplice da preparare, ma dal sapore autentico, che utilizza lo stesso ingrediente dello Schüttelbrotun pane croccante tipico altoatesino speziato con cumino, finocchio, anice e coriandolo. Scopriamo la ricetta.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Ingredienti (dosi per 4 persone)

  • 120 gr di burro
  • 150 gr di zucchero a velo
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 1 puntina di scorza di limone grattugiata
  • 2 tuorli d’uovo
  • 2 uova
  • 180 gr di farina 
  • 1 cucchiaino di semi d’anice schiacciati
  • marmellata di albicocche 
  • cioccolato fondente per decorare

Preparazione

Per preparare i biscotti all’anice, per prima cosa foderare la teglia con la carta da forno. Montare il burro ammorbidito, lo zucchero a velo, lo zucchero vanigliato e la scorza di limone a bagnomaria con un frullino. Introdurre gradualmente i tuorli d’uovo e le uova. Incorporare con un mestolo la farina e l’anice alla massa di burro, quindi mescolare. Versare l’impasto in una tasca da pasticcere munita di una bocchetta liscia e spremere sulla teglia delle piccole quantità (i talleri), lasciando un po’ di spazio tra un biscotto e l’altro. Quindi cuocere nel forno preriscaldato a 170 gradi per circa 6 minuti. Far raffreddare i biscotti e spennellarne la metà con la marmellata. Coprire i biscotti cosparsi di marmellata con gli altri. Servendosi di una tasca da pasticcere decorare i biscotti col cioccolato fuso e farli asciugare su della carta da forno. Infine servire.

 

Toast tirolese Toast tirolese con formaggio e speck: la ricetta altoatesina

 

Fonte: Turismo Südtirol

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti