Campidoglio, al via la nuova Estate Romana 2021

Print Friendly, PDF & Email
Roma

Quattro mesi e un ricco programma di attività all’aperto che coinvolgerà tutti i Municipi della Capitale: torna l’Estate Romana.


Articolata per tipologia di eventi, l’Estate Romana torna e si arricchisce di nuovi spazi culturali. Oltre alle proposte delle istituzioni cittadine, sono 65 i progetti per il 2021 del bando dell’Estate Romana, cui si aggiungono i nuovi avvisi pubblici. 

 

Festa della Musica ph: Firmbee Festa della Musica di Roma: il 21 giugno la nuova edizione

Bandi 

Roma Capitale ha appena lanciato il bando per la concessione gratuita di spazi all’aperto per attività culturali da svolgere nell’ambito dell’Estate Romana 2021. L’obiettivo è duplice: sostenere gli operatori culturali nella riapertura e ampliare l’offerta culturale per cittadini e turisti che tornano a visitare la città. Sarà possibile partecipare al bando fino al 28 giugno e le attività potranno essere realizzate tra il 30 luglio e il 3 ottobre. Il nuovo avviso pubblico va così ad integrare la programmazione triennale avviata dall’Amministrazione per consolidare i palinsesti culturali. 

Il Dipartimento Attività Culturali, su impulso dell’Assessorato alla Crescita culturale, e d’intesa con gli Enti del consolidato culturale capitolino, promuove una call rivolta alle realtà culturali cittadine, diretta a mettere a disposizione gli Spazi di pertinenza degli Enti capitolini per offrire, per periodi temporanei e gratuitamente, luoghi dove poter svolgere sezioni di prove, laboratori, incontri seminariali, con esclusione di pubblico spettacolo. Le proposte selezionate saranno realizzate tra luglio e ottobre 2021. I nuovi bandi contribuiranno ad animare la stagione culturale estiva e a favorire la ripartenza.

La campagna

Tra le novità dell’Estate Romana 2021, anche un nuovo modo di intendere la campagna per la manifestazione, che sarà mirata a diffondere la cultura in città. Come immagine guida è stata scelta l’opera di Umberto Prencipe, Nuvole di giugno, datata 1925, nella collezione della Galleria d’Arte Moderna. Il cielo rappresentato dall’artista si fa messaggio di speranza e invito a guardare avanti con fiducia, cogliendo nella riapertura un’occasione per stare nuovamente insieme e nell’arte un sollecito per guardare in modo diverso alla città.

L’opera di Prencipe è la prima di una serie di lavori d’artista, dalle collezioni museali, che saranno utilizzati nelle campagne delle prossime manifestazioni per diffondere l’arte in città, anche attraverso gli spazi di affissione, e per far conoscere i molti tesori nelle collezioni permanenti del Sistema Musei di Roma Capitale.

Gli eventi in programma 

Numerosi gli appuntamenti selezionati nell’ambito del bando triennale dell’Estate Romana. Dalle proposte musicali, come nel caso del Jazz Village Roma (Celimontana) e di Villa Ada incontra il mondo, giunta alla 27esima edizione. Ma grande attenzione anche per il cinema all’aperto, con numerose aree cinematografiche in più zone della città. Tra le tante manifestazioni, Cine Village Parco Talenti, a cura di ANEC e Agis Lazio, e Arena Garbatella di Olivud.

I giardini delle Biblioteche di Roma accoglieranno poi gli ospiti nelle sale studio all’aperto, che ospiteranno anche un ricco cartellone di eventi culturali: presentazioni di libri, reading, musica, laboratori e circoli di lettura. L’Estate in Biblioteca prenderà il via il 21 giugno con la Festa della Musica, tra live, laboratori e presentazioni di libri a tema. In quest’occasione, tutti coloro che vorranno esibirsi con la propria musica, potranno iscriversi gratuitamente sul sito dedicato entro le ore 24 del 17 giugno. 

Ma non è tutto, perché il programma dell’Estate Romana include molti eventi teatrali, pensati per soddisfare un pubblico variegato, in numerose location della Capitale: Teatro di Roma, Teatro Argentina, Teatro India, Teatro Torlonia sono solo alcuni della lunga lista. Il 30 giugno si aprirà anche la nuova stagione del Gigi Proietti Globe Theatre Silvano Toti, a Villa Borghese. Molte anche le esposizioni artistiche e gli eventi a tema storico-archeologico e naturale, per tutti i gusti. 

 

Villa Borghese, Back to Nature 2021, Aracne Back to Nature 2021: l’arte contemporanea torna a Villa Borghese

 

Per informazioni dettagliate su questi e altri eventi consultare il sito ufficiale di Roma Culture.

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Roma

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti