Occhio di bue: il biscotto tipico dell’Alto Adige

Print Friendly, PDF & Email
Occhio di Bue. Via Alto Adige.

Tradizionale dolce altoatesino, l’occhio di bue prevede una preparazione semplice e consente alcune varianti.

Ripieni di marmellata altoatesina, i dolci ad occhio di bue (Spitzbuben) sono dei celebri dolci tipici di pasta frolla della Regione. La loro preparazione è semplice e consente anche alcune varianti per rendere più gustoso il piatto.

Di seguito, ecco gli ingredienti e la ricetta dei dolci ad occhio di bue.

 

Insalata di asparagi con tarassaco e avocado dell’Alto Adige

 

Informazioni base

  • Tempo di preparazione: 01:00 h.
  • Persone: 6.

Ingredienti

  • 150 g di burro;
  • 125 g di zucchero;
  • Mezza bustina di zucchero vanigliato;
  • Mezza puntina di scorza di limone grattugiata;
  • Un pizzico di sale;
  • 2 uova;
  • 300 g di farina;
  • 1/2 bustina di lievito;
  • marmellata di albicocche (confettura) per spennellare;
  • zucchero a velo per cospargere.

 

Krapfen: la ricetta altoatesina con mele dell’Alto Adige

 

Preparazione

Foderare la teglia con la carta da forno. Mescolare energicamente il burro ammorbidito con lo zucchero a velo. Incorporare lo zucchero vanigliato, la scorza di limone e il sale. Unire mescolando le uova, aggiungere la farina mischiata al lievito in polvere e impastare bene. Far riposare in frigorifero per circa 1/2 ora.

Stendere la pasta (con uno spessore di 1/2 cm), ricavarne dalla metà dei cerchietti forati e dall’altra metà delle basi, della stessa circonferenza. Quindi cuocere nel forno preriscaldato. Raffreddare le basi e cospargerle di marmellata. Cospargere i cerchietti di pasta forata con lo zucchero a velo e sovrapporli alle basi.

Temperatura di cottura: 180 gradi, tempo di cottura: circa 8 minuti.

Consigli e varianti

  • Prima di essere cotti nel forno, gli Spitzbuben possono essere cosparsi con nocciole tritate. Questi biscotti possono essere ritagliati anche a forma di cuore.
  • Biscotti di pasta frolla: dalla pasta frolla si possono ricavare biscotti di varie forme, per poi essere spennellati col latte e cotti al forno.
  • Spitzbuben al cioccolato: immergere i cerchietti forati nel cioccolato fondente. Farli asciugare e quindi appoggiarli sulle basi spennellate con la marmellata.

Fonte: Alto Adige/Suedtirol.

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti