Il volo in deltaplano e parapendio nei cieli di Lombardia e Veneto

Print Friendly, PDF & Email
Parapendio Fonte: Associazione Nazionale Italiana Volo Libero il volo in deltaplano e parapendio

Dal 4 al 6 giugno ritorna a Laveno Mombello l’edizione del trofeo Valerio Albrizio. Il 12 giugno a Borso del Grappa andrà in scena la Hike&Fly Experience dedicata al volo libero in parapendio.


Cancellata lo scorso anno a causa dell’emergenza sanitaria, la XXXIII edizione del trofeo Valerio Albrizio, la competizione che vanta la più lunga tradizione nel panorama delle gare di deltaplano, ritorna nel 2021.

La manifestazione si svolgerà a Laveno Mombello (Varese) dal 4 al 6 giugno con eventuale recupero dall’11 al 13 in caso di meteo non favorevole.

Organizzata dall’Aero Club Lega Piloti in collaborazione con il Delta Club Laveno, prevede una partecipazione massima di 50 piloti compresi quelli provenienti dall’estero. Tra gli italiani presenti quelli della nazionale azzurra dieci volte campione del mondo, l’ultima nel 2019. Nessuna disciplina sportiva italiana ha mai vinto tanto.

Parapendio decollo Volo libero in parapendio: i raduni previsti per l’estate

Dalle Alpi svizzere alle valli del novarese

L’area scelta è una vera palestra per gli amanti del volo libero in deltaplano e parapendio per le sue molteplici e peculiari caratteristiche. Dai decolli del Monte Nudo e del Sasso del Ferro vi sono notevoli possibilità di voli a lunga percorrenza, anche oltre i 150 km, toccando tutte le vette delle Prealpi. A est fino a Como e Lecco, a nord sulle Alpi svizzere e a ovest oltre il Lago Maggiore, fino alle valli del novarese, al Passo del Sempione e al Monte Rosa.

Hike&Fly Experience

Il prossimo 12 giugno a Borso del Grappa (Treviso) e sul celeberrimo Monte Grappa andrà in scena Hike&Fly Experience, denominazione che identifica gli eventi di volo libero in parapendio ed escursionismo. Si tratta della seconda edizione di questo appuntamento che ha riscosso un notevole successo.

Organizzata dal gruppo di volo ParaZoo e Volo Libero Montegrappa, la manifestazione nasce con l’obiettivo di far scoprire l’essenza del volo senza motore e il legame dell’uomo con la naturaun connubio in crescita e a impatto zero. Il pilota può contare solo sulle proprie gambe per raggiungere i decolli e sul parapendio per volo e discesa. In fase finale i piloti saranno anche impegnati in una prova di precisione in atterraggio in località Garden Relais.

Parapendio in Umbria Parapendio in Umbria: 4 luoghi ideali per il decollo

Fonte: Associazione Nazionale Italiana Volo Libero 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti