Codacons premia 25 piccoli comuni italiani

Print Friendly, PDF & Email
serra san quirico via wikimedia commons

Il progetto aiuterà il territorio ad attirare turisti, promuovendo in tutto il mondo le eccellenze delle piccole realtà.

Sono 25 i piccoli comuni italiani con meno di 5mila abitanti che hanno ricevuto, in data 6 luglio 2021, all’Auditorium di Roma il premio Piccolo Comune Amico, riconoscimento lanciato dal Codacons per valorizzare le realtà locali e sostenere il turismo sul territorio italiano. Hanno inoltre collaborato Coldiretti, la Fondazione Symbola, Touring Club Italiano, Autostrade per l’Italia, Intesa San Paolo, SisalPay, con il patrocinio di Anci e Uncem

Sono 5 le categorie che hanno visto sfidarsi 308 piccoli comuni di tutta Italia gareggiando attraverso le loro eccellenze locali o per le iniziative intraprese a difesa del territorio: Agroalimentare, Artigianato, Innovazione sociale, Cultura, arte, storia, Economia Circolare.

I Comuni vincitori, in queste sezioni, sono risultati i seguenti.

 

Agenzia Nazionale del Turismo: i russi tornano in Italia

 

Agroalimentare

  • Nucetto (Cuneo)
  • Erbezzo (Verona)
  • Grumolo Delle Abbadesse (Vicenza)
  • Castelnuovo Belbo (Asti)
  • Bassiano (Latina)

Artigianato

  • Sant’Ambrogio Sul Garigliano (Frosinone)
  • Santo Stefano Di Camastra (Messina)
  • Appignano (Macerata)
  • Farnese (Viterbo)
  • San Donato Val Di Comino (Frosinone)

Cultura

  • Serra San Quirico (Ancona)
  • Acerno (Salerno)
  • Cossignano (Ascoli Piceno)
  • Morano Calabro (Cosenza)
  • Arquà Petrarca (Padova)

Innovazione sociale

  • Roccagorga (Latina)
  • Biccari (Foggia)
  • Camini (Reggio Calabria)
  • Castel San Vincenzo (Isernia)
  • Canepina (Viterbo)

Economia circolare

  • Andrano (Lecce)
  • Radicondoli (Siena)
  • Latronico (Potenza)
  • Nesso (Como)
  • Zelbio (Como)

I comuni vincitori, assieme ai prodotti locali e alla storia del territorio, saranno pubblicizzati innanzitutto attraverso la creazione di una Mappa interattiva consultabile attraverso apposita App (con cui si potranno visionare aziende e punti vendita di prodotti d’eccellenza, oltre ad eventi, sagre, e mercati locali).

Saranno inoltre promossi tramite campagne diffuse da tutti i canali comunicativi dei partner del progetto, nelle aree di servizio della rete autostradale, sui social e infine sulla stampa. Ciò porterà alla conoscenza delle eccellenze vincitrici in tutto il mondo.

Fonte: Codacons.

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti