Crostata al mascarpone dell’Alto Adige: la ricetta

Print Friendly, PDF & Email
crostata al mascarpone via suedtirol

Un dolce tipico dell’Alto Adige ideale per ogni occasione, nella versione per due persone. 

La crostata al mascarpone con ricotta, crumble al miele e frutta secca è una tipica ricetta dell’Alto Adige. Si tratta di un dolce calorico ma ideale per qualsiasi stagione. Sono fondamentali gli ingredienti di Marchio di Qualità Alto Adige, per restituire i sapori tradizionali della regione.

Informazioni base

  • Persone: 2.

Ingredienti

  • 150 g farina
  • 100 g burro con il Marchio di Qualità Alto Adige
  • 50 g zucchero a velo
  • 1 uovo con il Marchio di Qualità Alto Adige
  • 1 bustina zucchero vanigliato
  • Scorza di limone
  • 50 g mascarpone con il Marchio di Qualità Alto Adige
  • 100 ml panna liquida con il Marchio di Qualità Alto Adige
  • 20 g ricotta con il Marchio di Qualità Alto Adige
  • 45 g zucchero
  • Succo di mezzo limone
  • 50 g miele con il Marchio di Qualità Alto Adige
  • Frutta secca (a piacere)

 

Talleri all’anice: la ricetta del dolce altoatesino

 

Preparazione della crostata al mascarpone

Per preparare la pasta frolla, unire la farina, l’uovo, il burro freddo tagliato a cubetti, lo zucchero a velo, lo zucchero vanigliato e un po’ di succo di limone (facoltativo). Lavorare velocemente fino a ottenere un impasto liscio. Avvolgere l’impasto in un foglio di pellicola e lasciar riposare in frigo per almeno un’ora.

Per preparare la crema al mascarpone e alla ricotta, mettere in una ciotola il mascarpone, la panna, la ricotta, lo zucchero e lavorare il tutto con il mixer. È possibile aggiungere un po’ di succo di limone, se piace. Un consiglio: sbriciolare la ricotta prima su una teglia da forno e infornarla a 150°C per cinque minuti in modo che perda l’acqua e assuma un gusto più intenso. 

Per preparare il crumble al miele, grattugiare in una teglia un po’ dell’impasto preparato per la frolla, versarci sopra il miele e cuocere in forno a 180° per 10 minuti circa.

Stendere l’impasto precedentemente preparato fino a ottenere una sfoglia dello spessore di circa 1/2 cm con cui foderare uno stampo per crostate. Mettere in forno preriscaldato a 180° e cuocere alla cieca per dieci minuti.  La cottura alla cieca è la cottura del solo impasto, bucherellato e riempito di legumi secchi.

Quando la pasta frolla è cotta lasciarla raffreddare. Una volta raffreddata riempirla con la crema al mascarpone e alla ricotta. Cospargere quindi con il crumble di miele e ricoprire il tutto con la frutta secca a pezzettini oppure ridotta in polvere

Fonte: Suedtirol.

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti