Gelato di patate: l’originale ricetta dell’Alto Adige

Print Friendly, PDF & Email
gelato di patate via suedtirol

Un dolce tradizionale altoatesino ideale per l’estate, con una grande varietà di ingredienti.

Il gelato di patate con albicocche sciroppate e crumble alla cannella è un dolce ideale per la stagione estiva. Si tratta di una reinvenzione dei sapori e della tradizione tipica dell’Alto Adige. La ricetta, articolata e divertente, è qui presentata nella sua versione per quattro persone.

Informazioni base

  • Persone: 4.

Ingredienti

Ingredienti per il gelato

  • 220 g patate con Marchio di Qualità Alto Adige (farinose, bollite e ridotte in purea)
  • 200 g zucchero
  • Due tuorli di uova con Marchio di Qualità Alto Adige
  • 350 ml panna con Marchio di Qualità Alto Adige
  • 200 ml latte con Marchio di Qualità Alto Adige

Ingredienti per le albicocche

  • 6 albicocche mature con Marchio di Qualità Alto Adige
  • 150 g zucchero
  • 200 ml acqua
  • 2 cl distillato di albicocche
  • 1 g acido ascorbico (disponibile in farmacia)

Ingredienti per il crumble alla cannella

  • 100 g burro con il Marchio di Qualità Alto Adige
  • 45 g zucchero a velo
  • 1 tuorlo d’uovo con Marchio di Qualità Alto Adige
  • 18 g amido di frumento
  • 70 g farina
  • 10 g cacao in polvere
  • 10 g cannella macinata

 

Rosengarten: dalla leggenda alla ricetta del cocktail

 

Preparazione

Per preparare il gelato, in una pentola portare a ebollizione il latte, la panna e metà dello zucchero, aggiungere la purea di patate e mescolare il composto finché diventa liscio. Montare i tuorli d’uovo con lo zucchero restante finché diventano spumosi e aggiungere un mestolino di latte caldo. Infine aggiungere il latte rimanente e cuocere a bagnomaria finché il composto si addensa (fare addensare lentamente il composto sopra una pentola di acqua bollente). Versare il composto nella gelatiera e farlo girare finché diventa gelato.

Preparazione delle albicocche

Lavare le albicocche, tagliarle a metà ed eliminare il nocciolo. Quindi versarci sopra il distillato di albicocche. Portare a ebollizione l’acqua con lo zucchero e l’acido ascorbico e versare il liquido sulle albicocche. Infine coprire il tutto e lasciare raffreddare.

Preparazione del crumble alla cannella

Mescolare bene il burro con lo zucchero a velo e incorporare il tuorlo. Mescolare amido di frumento, farina, cacao in polvere e cannella e impastare nella massa di burro. Lasciar riposare il composto in frigorifero per 1 – 2 ore, quindi stendere l’impasto con il matterello. Cuocere nel forno a 160° C per 8 – 10 minuti circa, lasciare raffreddare e ridurre in briciole.

Un consiglio speciale

Al momento di servire, mettere un po’ di crumble alla cannella su un piatto, mettere sopra un’albicocca e una pallina di gelato di patate.

Fonte: Suedtirol.

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti