Noises of Nature, il nuovo video presenta i suoni della natura in Irlanda

Print Friendly, PDF & Email

Inserito nella campagna social di promozione indetta dal portale, il video è un invito a visitare di persona l’Isola e la sua natura.

Tourism Ireland ha presentato un nuovo video online per raccontare la fauna selvatica e la natura che si trovano intorno all’Irlanda del Nord e all’isola d’Irlanda. Intitolato Noises of Nature, il video presenta riprese degli animali selvatici che popolano l’isola, tra cui cervi che giocano, pulcinelle di mare mente si nutrono, balene che spruzzano e cigni in volo.

Il prodotto mira a creare aspettative per le vacanze sull’isola d’Irlanda entro la fine dell’estate. Il messaggio che vuole comunicare, infatti, è che «negli ultimi tempi c’è stata tanta tranquillità, ma queste terre verdi sono tutt’altro che addormentate. E quando sarà il momento, non vediamo l’ora di accogliere i turisti».

«Il nuovo video online è un modo divertente per mettere in luce la meravigliosa fauna selvatica e la natura spettacolare del nostro Paese. Tourism Ireland sta lavorando duramente per creare entusiasmo nel viaggiatore e per prepararlo al suo viaggio in Irlanda, più avanti quest’estate», ha dichiarato Siobhan McManamy, Director of Markets di Tourism Ireland.

 

Attrazioni in Irlanda: le novità dell’estate 2021

 

Un portale sulla natura dell’Irlanda

«Mentre i viaggi internazionali iniziano a riprendere, faremo tutto il possibile per promuovere l’Irlanda del Nord e l’isola d’Irlanda come una destinazione sicura, accogliente e da non perdere in tutto il mondo. Il nostro messaggio è che non vediamo l’ora di stendere il tappeto verde e dare il bentornato ai nostri visitatori stranieri», ha aggiunto McManamy.

Che si tratti dello spruzzo di una balena che spunta per salutare al largo della costa della contea di Cork, dello scontro di corna tra cervi al Killarney National Park, o dei belati di un agnello nelle ondulate montagne Sperrin, l’isola d’Irlanda è piena di natura, di vita e di suggestioni sonore.

Con oltre 450 diverse specie di uccelli che abitano l’isola d’Irlanda, è possibile ascoltare il canto di un chiurlo, lungo le paludi salmastre di North Bull Island, fischiare insieme alle urie di Rathlin Island e sentire il grido del cigno selvatico nelle zone umide e nella riserva naturale della costa orientale nella contea di Wicklow.

 

Eagles Flying via tourism ireland

Rapace dell’Eagles Flying a Sligo. Via Tourism Ireland.

 

Si possono inoltre osservare da vicino i rapaci – e sentirne gli strilli – all’Eagles Flying, il più grande santuario di rapaci e gufi d’Irlanda nella contea di Sligo. Ascoltare aquile, falchi, avvoltoi e gufi mentre atterrano proprio vicino al visitatore darà una visione completamente nuova di questi uccelli.

La campagna social

Il video Noises of Nature fa parte della campagna sui social media #IrlandaDrittoAlCuore di Tourism Ireland, in corso da aprile 2020. Lo scopo è mantenere l’isola d’Irlanda in primo piano nella mente dei futuri visitatori di tutto il mondo.

Ad oggi, la campagna ha ottenuto coinvolgimento con i fan e i follower del portale sui social media. Il video è disponibile sulla pagina web di Tourism Ireland.

Fonte: Tourism Ireland.

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

naturasocial

Vai alla barra degli strumenti