Novese: anche in inglese la app per visitare il Distretto

Print Friendly, PDF & Email
app via distretto del novese

Ecco le novità relative alla app che consente di visitare con comodità questa porzione di territorio basso-piemontese. 

L‘estate 2021 è un periodo di ripartenza. Si torna a viaggiare e si prediligono le gite fuori porta e i piccoli borghi, un trend favorevole alla territorialità del Basso Piemonte. A fine dello scorso anno, veniva messa on line la App Visit Distretto del Novese in italiano. Si assicurò peraltro il riconoscimento di Anci Piemonte, con il premio Piemonte Innovazione 2020. Ora il servizio raddoppia: da metà luglio 2021 la app è disponibile anche in lingua inglese.

Ma perché scaricare sul proprio smartphone Visit Distretto del Novese (#VisitDN)? La risposta è da ricercare nei bisogni di chi viaggia e nei servizi messi a diposizione dalla App (scaricabile gratuitamente da App Store e Google Play), dalla pianificazione del viaggio all’aiuto in loco.

#VisitDN è innanzitutto integrato con le Google Maps. Offre la possibilità di conoscere giorno per giorno il calendario degli eventi sempre aggiornato su fiere, eventi gastronomici, della tradizione, mostre e ancora, per ciascuno dei 33 comuni del Distretto del Novese. Rappresenta inoltre una guida per scoprire attrazioni artistiche, culturali e belvedere attraverso un racconto testuale ma anche tramite audioguida. Infine, offre la possibilità di poter condividere ognuno dei 150 contenuti con la propria rete social.

 

Sacri Monti: mete spirituali fra Lombardia e Piemonte

 

Un progetto in continuo sviluppo

#VisitDN nasce come progetto inclusivo, utilizza il Carattere tipografico (Easy Reading) che permette una facile lettura ai DSA, è implementato con il sistema vocale Google che permette di essere un prezioso strumento a disposizione di chi ha difficoltà visive.

Tra le azioni di comunicazione che saranno messe in campo per la diffusione della versione inglese giocherà un ruolo importante la sinergia messa a punto con il gruppo Happy Holiday Homes (Progetto Case vacanze) che permetterà di veicolare all’interno del loro Circuito di CASE VACANZE la app Visit Distretto del Novese.

VisitDN è un progetto scalabile realizzato dal Distretto del Novese in partnership con In.sight e Annoluce ICT Consulting, che si compone di diversi step che di volta in volta vanno ad arricchire il progetto e a coinvolgere più attori. Si è partiti con i luoghi di cultura. Dopo l’attivazione della lingua inglese, a breve si implementerà con la sezione enogastronomica e con la cartellonistica, e poi ancora realtà aumentata, touchpoint, audioguide museali, percorsi outdoor per ipovedenti.

 

Sulle tracce di Dante Alighieri in Piemonte

 

Quale territorio promuove il Distretto del Novese?

Il Distretto del Novese (33 comuni della provincia di Alessandria riuniti in convenzione) si trova in Piemonte, in un’area equidistante da Torino, Milano e Genova. Q i segni degli intrecci storici tra la Repubblica Genovese e il territorio piemontese si possono ancora scoprire in un percorso attraverso i luoghi di arte e le tradizioni gastronomiche e le facciate dipinte dei centri storici che ricordano i borghi liguri. A tavola invece, scorrendo il menù, piatti come gli agnolotti fanno immediatamente pensare alla terra sabauda.

In questa porzione di Piemonte si trovano Bosco Marengo con il Complesso di Santa Croce e le Opere di Vasari, i castelli dell’Alto Monferrato, i percorsi di trekking tra le Capanne di Marcarolo e la Val Borbera, Libarna. la città degli antichi romani lungo la via Postumia, Gavi ,Bandiera Arancione Touring Club e il suo Forte.

Nel cuore del centro storico di Novi Ligure i palazzi sono dipinti e il grande complesso scultoreo in legno alle spalle dell´altare maggiore della Basilica della Maddalena (che rappresenta il Monte Calvario).

Vi sono poi ancora la Pinacoteca di Voltaggio, al confine con la Liguria, dove è possibile ammirare le tele del Fiasella, di Bernardo Strozzi e del Voltaggino Sinibaldo Scorza.

Impossibili da dimenticare sono le colline su cui si allenavano Costante Girardengo e Fausto Coppi, dove vengono coltivati i vitigni del Gavi docg, quelli dell’Ovada docg e del Timorasso, i cui vini ben si abbinano ai salumi del territorio come la testa in cassetta e il salame. O ancora, altri prodotti tipici come la focaccia novese, la farinata, il Montebore (uno dei formaggi più rari del mondo), senza dimenticare il cioccolato con i marchi di eccellenza e le produzioni artigianali.

Fonte: Visit Distretto del Novese.

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

appNovese

Vai alla barra degli strumenti