Paracadutismo alle Seychelles: sport estremo nell’Arcipelago

Print Friendly, PDF & Email
paracadutismo seychelles via seychelles tourism

In tandem con un istruttore sarà possibile lanciarsi da un aereo da un’altezza di circa 11 mila piedi, equipaggiati di paracadute.

Le isole delle Seychelles sono un paradiso tropicale senza eguali. Si è soliti pensare che sia una meta all’insegna del relax e del riposo, ma da quest’anno 2021 anche gli amanti degli sport estremi e dell’avventura troveranno il loro paradiso grazie alla nuova struttura di paracadutismo, il Fly Seychelles Skydiving Centre.

Lo Skydiving è lo sport che consiste nel lanciarsi da un aereo utilizzando il paracadute per rallentare la corsa e fluttuare liberi nell’aria, una vera e propria scarica di adrenalina che corre nelle vene.

Francesco Drosi, paracadutista militare italiano dal 1986 e cittadino delle Seychelles dal 1996, insieme a Gabor Viczko, appassionato per hobby ai lanci, sono gli ideatori di questo progetto, per metterlo a punto hanno convocato anche David Junior Ludvik, uno tra i più forti istruttori di paracadutismo con oltre 18 mila lanci in 23 anni, ex campione del mondo di paracadutismo e 4 volte detentore del Guiness World Record, come consulente per la sicurezza.

 

Diving alle Seychelles: le migliori immersioni dell’Arcipelago

 

Fly Seychelles Skydiving

Con il paracadutismo che diventava sempre più popolare in altri luoghi come la Cina, gli Stati Uniti o Dubai, si sono resi conto che oltre a proporre un luogo nuovo poteva essere anche un modo per incrementare il turismo.

Drosi aveva da sempre il sogno di introdurre il paracadutismo alle Seychelles. Con il resto del team ha pensato a qualcosa di nuovo da offrire ai turisti più coraggiosi e finalmente, dopo quasi due anni di trattative con le autorità locali, è riusciti a realizzare il suo sogno.

Il 4 luglio 2021 il Fly Seychelles Skydiving Centre ha compiuto i suoi primi lanci non militari e presto sarà aperto anche al pubblico. Lo Skydive si trova sull’isola di Praslin. Il punto di partenza è l’aeroporto e, dopo il salto, si atterra sula baia di Anse Volbert. Inizialmente la struttura offrirà la possibilità di lanciarsi in tandem, il modo più semplice per avvicinarsi a questo sport che consiste nell’essere agganciati ad un istruttore che guiderà il passeggero per l’intero salto. Successivamente sarà possibile frequentare un corso ed imparare la disciplina del paracadutismo sportivo.

 

Seychelles climbing: arrampicate su granito a Mahè

 

Descrizione dell’attività

Si potrà saltare individualmente o in gruppo. I lanci sono pensati per soddisfare tutti i livelli di esperienza. Potranno infatti lanciarsi ragazzi dai 16 anni in su, persone che hanno già avuto esperienze con il paracadutismo ma anche persone alle prime armi. Il tutto è possibile grazie alla professionalità di tutte le guide presenti nella struttura.

All’aeroporto, prima di salire in aereo, gli istruttori terranno un breve ma intenso briefing per dare ai clienti le informazioni utili e necessarie per godersi al meglio e in totale sicurezza il salto nel vuoto. Controlleranno poi l’imbracatura e il paracadute e si procederà a salire sull’aereo predisposto al lancio.

Dopo circa 25 minuti di volo panoramico si raggiungerà il punto esatto per saltare che si trova tra i 4000  e gli 8000 metri di altezza. L’istruttore aggancerà il cliente a sé e, attraverso l’apertura di un portellone, faranno il salto nel vuoto con la vista di tutta l’isola sotto di loro.

La caduta libera durerà 1 minuto a circa 200 chilometri orari di velocità, dopo di che, arrivati ad un’altezza di 1500 metri, l’istruttore aprirà il paracadute per volare liberi in balia dell’aria, per poi atterrare dolcemente sulla baia.

Dopo il volo tutti i clienti riceveranno un video che conterrà l’intervista prima del salto, i momenti salienti del viaggio in aereo, il momento del volo con il paracadute e l’intervista post lancio, cosi da poter rivivere e condividere con i propri amici e familiari uno dei momenti più entusiasmanti della propria vita. Il volteggiare liberi nell’aria e l’osservare dall’alto questo paesaggio è una sensazione di estrema libertà.

Fonte: Seychelles Travel.

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti