Canederli di mele al Traminer: la ricetta altoatesina

Print Friendly, PDF & Email
canederli di mele via suedtirol

Mele Braeburn, rum e zucchero vanigliato sono gli ingredienti principali di questa ricetta altoatesina.

I canederli di mele su schiuma al Traminer aromatico sono un piatto tipico dell’Alto Adige. Dolce facile da preparare e connubio di diversi ingredienti del territorio d’origine, viene qui presentato nella ricetta per una tavola di quattro persone.

Informazioni base

  • Tempo di preparazione: 00:50 h.
  • Persone: 4.

 

Sciroppo di sambuco: la ricetta trentina

 

Ingredienti

  • 250 ml di latte
  • 60 g di burro
  • 20 g di zucchero
  • un pizzico di sale
  • 80 g di semolino
  • 1 scorzetta di limone
  • 5 g di zucchero vanigliato
  • 2 uova
  • 90 g di pangrattato
  • 40 ml di latte
  • 20 g di zucchero
  • 1 C di rum
  • 50 g di noci tritate
  • 100 g di mele non troppo dolci (Braeburn) tagliate a dadini
  • 200 g di briciole di pan di Spagna 

Preparazione

Per l’impasto di canederli portate ad ebollizione il latte, il burro ed il sale, aggiungete il semolino e la scorza di limone grattugiata e lasciate cuocere il tutto. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare, quindi aggiungete lo zucchero vanigliato, le uova ed il pangrattato. Per il ripieno fate bollire il latte, lo zucchero, il rum e le noci. Aggiungete le mele e la metà delle briciole di pan di Spagna e fate raffreddare il tutto. Formate dei canederli con l’impasto ed un cucchiaio di ripieno al centro e fateli cuocere a fuoco moderato per 10 minuti. Scolate i canederli e passateli nelle briciole di pan di Spagna. Guarnite con una fragola ed foglioline di menta. Servite i canederli di mele con la schiuma di vino.

Fonte: Suedtirol.

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti