Cuscus di cavolfiore: un’originale ricetta altoatesina

Print Friendly, PDF & Email
cuscus cavolfiore via suedtirol

Ravanelli e chips sono l’accompagnamento ideale per questo piatto capace di reinventare il gusto tipico dei prodotti altoatesini.

Il cuscus di cavolfiore con chips di pane nero e ravanelli è una originale rivisitazione della tradizione culinaria e dei sapori dell’Alto Adige. Facile da preparare e leggero, è ideale per qualsiasi stagione ed è gustoso pur essendo un piatto leggero. Come accompagnamento si consiglia un vino Alto Adige Valle Isarco Müller-Thurgau.

Informazioni base

  • Persone: 2.

 

Carbonara con Speck Alto Adige: la ricetta altoatesina

 

Ingredienti

  • 250 g cavolfiore con il Marchio di Qualità Alto Adige
  • 10 g erba cipollina
  • 200 g pane nero con il Marchio di Qualità Alto Adige
  • 15 ml olio d’oliva
  • 10 g ravanelli
  • 20 g uvetta
  • Sale
  • Pepe

 

La frutta Martorana: il dolce tipico della tradizione siciliana

 

Preparazione

Pulire il cavolfiore rimuovendo le foglie esterne. Sminuzzarlo in piccoli pezzi fino a dargli la consistenza del cuscus. Far saltare in padella il cavolfiore per circa due minuti con un filo d’olio d’oliva, sale e pepe. Aggiungere al cuscus l’uvetta e l’erba cipollina tritata.

Per le chips, tagliare il pane nero a fette di circa 3 mm e infornarle a 180°C per circa 6 minuti fino a farle asciugare completamente. Aggiungere le chips al cuscus e condire con un pò di sale, pepe e olio d’oliva.

Tagliare i ravanelli a fettine sottili e metterle a mollo in acqua ghiacciata. Questo le renderà belle croccanti. Per l’impiattamento, servire il cuscus di cavolfiore su un piatto, aggiustare di sale e pepe, e guarnire con le fettine di ravanello.

Fonte: Suedtirol.

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti