Filetto di salmerino in padella: la ricetta altoatesina

Print Friendly, PDF & Email
filetto di salmerino in padella via suedtirol

Un piatto leggero tradizionale altoatesino, con ingredienti tipici della Regione e ideale per ogni occasione.

Il filetto di salmerino in padella con mela Alto Adige IGP e rafano è un piatto leggero della cucina tradizionale dell’Alto Adige. Ideale in qualsiasi stagione, sia per pranzo che per cena, non è eccessivamente complesso da preparare e viene qui proposto nella ricetta per quattro persone. Come vino di abbinamento si consiglia un Alto Adige Val Venosta Riesling.

Informazioni base

  • Persone: 4

Ingredienti

  • 400 g salmerino
  • 150 g skyr bianco con Marchio di Qualità Alto Adige
  • 2 Mele Alto Adige IGP
  • 1 radice di rafano
  • 1 lime
  • Olio d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Per servire

  • Un po’ di crescione
  • Un paio di ravanelli

 

Frittelle di patate con crauti: la ricetta

 

Preparazione

Per prima cosa rosolare i filetti di salmerino su ambi i lati in una padella con dell’olio d’oliva. Tagliare delle strisce sottili dalla scorza del lime (le cosiddette zeste di lime) con un sbucciatore o con l’apposito attrezzo. Quindi condire il salmerino con le zeste di lime e il sale.

Insaporire lo skyr con sale e pepe e metterne un cucchiaio al centro del piatto. Tagliare a fette il rafano con un affettaverdure, lavare le mele e tagliarle a fette sottili con un coltello, quindi grattugiare la scorza del lime.

Disporre i filetti di pesce sopra lo skyr, aggiungere un po’ di sale, e terminare il piatto con le fette di mela, un po’ di zeste di lime e il rafano affettato. Infine decorare il piatto a piacere con i ravanelli e il crescione e cospargere con un filo di olio d’oliva.

Fonte: Suedtirol.

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti