Purè di patate con finferli e mirtilli: la ricetta altoatesina

Print Friendly, PDF & Email
purè di patate via suedtirol

La ricetta di una pietanza tipica della tradizione altoatesina, facile da preparare e dal gusto incomparabile.

Fra tutte le ricette dell’Alto Adige, il purè di patate con finferli e mirtilli è una delle più semplici e al contempo più gustose e significative. La preparazione, impiattamento compreso, dura poco più di mezz’ora. Il purè può essere servito come piatto a se stante oppure accompagnare portate più complesse.

Informazioni base

  • Persone: 2.

Ingredienti

  • 300 g patate con Marchio di Qualità Alto Adige
  • 100 g finferli
  • 20 g mirtilli
  • 50 ml latte con Marchio di Qualità Alto Adige
  • 1 g timo
  • 20 g burro con Marchio di Qualità Alto Adige
  • Olio d’oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Fiori secchi con Marchio di Qualità Alto Adige

 

Come si fa la cassata? Ecco la vera ricetta siciliana!

 

Preparazione

Pelare le patate e bollirle per circa 30 minuti in una pentola capiente. Scolarle e mescolarle con il latte, il burro, un po’ di sale e pepe. Ecco pronto il purè di patate.

Pulire i finferli e farli rosolare in una padella con un goccio d’olio, sale, pepe e timo.

Per l’impiattamento, stendere il purè di patate sul fondo del piatto, adagiarvi sopra i finferli, cospargere con i mirtilli e guarnire con i fiori secchi.

Fonte: Suedtirol.

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti