Cammino dei Sanniti, 300 km dall’Abruzzo alla Puglia

Cammino, percorso, strada

Suddiviso in 16 tappe, il Cammino dei Sanniti collega l’Abruzzo alla Puglia Garganica, per un totale di circa 300 km da percorrere a piedi o in bici.


Nasce da un progetto dell’Associazione “AttraversoilMolise”, il Cammino dei Sanniti: un percorso di quasi 300 km, suddiviso in 16 tappe dall’Abruzzo alla Puglia. Il tracciato ricalca quasi integralmente il Regio Tratturo Castel Di Sangro-Lucera, uno dei più importanti e dei meglio conservati; poi, seguendo sterrati e piste tranquille, entra nel magnifico promontorio Gargano, concludendosi a Vieste lungo il Tratturello Campolato-Vieste

Un’occasione per tornare indietro nel tempo, ripercorrendo un’arteria fondamentale per l’economia del passato, basata sul commercio della lana e dei prodotti ovicoli, che però ha reso possibile anche lo spostamento di eserciti, pellegrini e uomini con le loro storie e le loro vite.

Ancora prima dei romani, la pratica dello spostamento degli animali era comune presso i popoli italici. Da quello dei Sanniti prende il nome il Cammino. Molte infatti le testimonianze sannitiche, sotto forma di mura megalitiche, ossia cinta fortificate, presenti sulle alture ai margini del tracciato. Un viaggio attraverso spazi aperti e orizzonti lontani, piccoli borghi, la cultura del mezzoggiorno di Italia e frammenti della coraggiosa storia Sannita.

 

Cammino dei Briganti, verso Cartore Cammino dei Briganti, 100 km di natura selvaggia tra Abruzzo e Lazio

 

Fonte: Tratturo Coast to Coast

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti