Roma, restaurata la Cappella Cornaro di Bernini

Print Friendly, PDF & Email
Bernini Cappella Cornaro

Restaurata integralmente la Cappella Cornaro di Gian Lorenzo Bernini, nella chiesa di Santa Maria della Vittoria di Roma. 


Un restauro integrale quello realizzato alla Cappella Cornaro di Bernini dalla Soprintendenza Speciale di Roma, nella chiesa di Santa Maria della Vittoria. Preceduto da un lungo e approfondito studio preliminare, l’intervento ha ridato luce e vita all’opera l’Estasi di santa Teresa d’Avila, definita dall’artista «la sua men cattiva opera».

Come ha sottolineato Daniela Porro, Soprintendente Speciale di Roma, il lavoro di restauro è importante sotto molti punti di vista. Non solo perché ha coinvolto la Cappella Cornaro nella sua interezza, ma anche perché ha permesso di studiare l’opera in modo approfondito, svelando dettagli che altrimenti sarebbero andati perduti.  

Grazie al restauro, alla pulitura e al controllo di ogni superfice, si è quindi ridato vita all’Empireo e agli angeli intorno alla colomba dello Spirito Santo, alle dorature originali, alle sculture, ai marmi. A rendere l’intervento complesso è stata proprio la varietà dei materiali usati dal maestro. Un esempio dell’arte barocca del “bel composto”, fusione perfetta di architettura, scultura, pittura e decorazione. Con la revisione conservativa si intende così favorire la fruizione e comprensione di quest’opera nella sua organicità.

 

Piazza Ninfeo ricostruzione Roma, dal 6 novembre apre il Museo Ninfeo di Piazza Vittorio

Fonte: Soprintendenza Speciale di Roma 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti