Grotta Giusti anche nel 2021 premiata ai World Spa Awards

Print Friendly, PDF & Email
grotta giusti via best ospitality vollevtion

Il resort a Monsummano Terme viene premiato per la sua grotta termale ai World Spa Awards 2021 per il 5° anno consecutivo.

Per Grotta Giusti Thermal Spa Resort, indirizzo di Italian Hospitality Collection a Monsummano Terme in Toscana, è un anno di importanti novità. Dopo la riapertura la scorsa estate completamente rinnovato, con l’ingresso nel portfolio di Autograph Collection Hotels, by Marriott International, il 21 ottobre 2021 è stato premiato come World’s Best Thermal Grotto ai World Spa Awards 2021.

Per la 5° volta consecutiva infatti l’elegante resort è stato premiato a livello mondiale agli Oscar della spa. Ciò per via della grotta termale più grande d’Europa e patrimonio naturale millenario.

Scoperta nel 1849 quasi per caso, la grotta era nascosta in una cava di calce di proprietà della famiglia Giusti, i quali decisero di costruire uno stabilimento termale.  Nel 1880 fu inaugurato l’Albergo Reale dove hanno dimorato negli anni il Principe di Napoli e Giuseppe Verdi che definì la grotta «l’ottava meraviglia del mondo».

 

Terme in Islanda: le stazioni spa più suggestive

 

La grotta

Gli ambienti sotterranei della grotta – Paradiso, Purgatorio, Inferno – richiamano da allora ospiti da tutto il mondo, merito dell’ambiente termale naturale che consente cure antro-terapiche uniche nel panorama internazionale.

E’ caratterizzata da stanze di stalagmiti e stalattiti, lunghi corridoi e un laghetto d’acqua termale. Regala un’esperienza unica al visitatore sia a livello visivo che dei benefici dati dalle proprietà dell’ambiente termale.

La grotta che sorge all’interno di una villa ottocentesca di grande fascino, circondata da un prezioso parco secolare, è stata riconosciuta ancora una volta per l’unicità del luogo e dei suoi poteri termali, con grande soddisfazione del General Manager Massimiliano Venturelli e del Direttore Operativo del Gruppo Italian Hospitality CollectionMarcello Cicalò.

L’hotel

Oltre alla grotta, anche l’hotel merita un viaggio. Soprattutto a seguito del restyling della dimora, che porta la firma degli architetti di Richmond International©, con un progetto ispirato alla poesia e agli elementi naturali di Grotta Giusti (dalla grotta alle sorgenti termali, dal parco centenario al colle di Monsummano che abbraccia il resort). E che unisce il più raffinato design contemporaneo al luogo originario.

Direttamente dall’Hotel si raggiunge la nuova Spa termale. Si sviluppa al piano terra intorno alla grotta naturale. Qui l’offerta prevede una nuova vasca termale Meditarium, il nuovo percorso Kneipp e l’area umida con sauna, bagno turco a cabine per trattamenti umidi.

La mano degli architetti ha ridefinito anche la nuova reception della Spa. E’ stata arricchita da un’area relax in cui concedersi una pausa tra un percorso benessere e l’altro. Tutto il primo piano della Spa è stato ridisegnato, con le cabine per i trattamenti estetici e termali e la nuova palestra. 

Fonte: Italian Hospitality Collection.

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti