5 luoghi da visitare per i fan di Harry Potter

Print Friendly, PDF & Email
Harry Potter

5 luoghi simbolo di Harry Potter da visitare realmente nel Regno Unito per i fan dell’iconica serie di J.K. Rowling. 


“After all this time?” 

“Always”

Da Harry Potter e i Doni della Morte

Una delle serie più amate da adulti e bambini, Harry Potter di J.K. Rowling continua a catturare sempre nuovi fan, entusiasmando ancora quelli più accaniti. Ecco un itinerario alla scoperta di alcuni dei luoghi simbolo della saga, da visitare realmente nel Regno Unito per rivivere i misteri di Hogwarts e le avventure dei suoi magici protagonisti. 

1. Privet Drive e i Warner Bros Studio 

La famosa saga si apre al numero 4 di Privet Drive, dove Harry Potter vive con gli zii Vernon e Petunia Dursley e il cugino Dudley. La Rowling ha dichiarato di essersi ispirata, per la descrizione della casa, a quella della sua infanzia, nella periferia di Winterbourne, vicino a Bristol. Il film è stato però girato al numero 12 di Picket Post Close a Martin Heron, nel Berkshire, indirizzo diventato una vera e propria mecca per i fan della serie. 

L’interno dell’edificio non è visitabile, ma negli Warner Bros Studio, a circa un’ora di auto da Londra, è stato ricreato il setting del film, incluso l’iconico sottoscala. 

Harry Potter casa film Harry Potter sottoscalaHarry Potter lettere

Negli Studio sono conservati tutti gli oggetti utilizzati durante le riprese cinematografiche. I visitatori possono così scoprire dal vivo le varie scenografie: dal dormitorio dei Grifondoro allo studio di Silente, dalla classe di pozioni alla casa dei Weasley, tra divise e modellini di Hogwarts, calderoni e macchine volanti. 

HogwartsClasse di pozioni, harry potterMacchina volante harry potter

2. Diagon Alley

Diagon Alley è il polo economico del mondo magico londinese, dove anche Harry Potter si reca per fare compere prima del suo ingresso a Hogwarts. È Hagrid ad accompagnarlo la prima volta, mostrando al giovane mago come accedervi attraverso un muro stregato che si trova nel cortile del pub Il Paiolo Magico

Nel vicolo si trovano moltissimi negozi, come l’iconica fabbrica di bacchette magiche della famiglia Olivander, ma anche luoghi diversi, tra cui la Gringott, la Banca dei maghi. 

La scena dell’ingresso a Diagon Alley attraverso il Paiolo Magico è stata girata al 42 Bull’s Head Passage a Leadenhall Market, il più bel mercato vittoriano di Londra. Aperto dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18, a breve distanza dalle stazioni metropolitane di Monument e Liverpool Street, è un luogo assolutamente da visitare per gli amanti di Harry Potter.

Leadenhall Market Londra Leadenhall Market Londra

Sempre nei Warner Bros Studio si trova anche la ricostruzione di alcuni negozi simbolo della saga, come il Quality Quidditch Supplies e il Weasleys Wizard Wheezes, fondato dai gemelli Fred e George Weasley.

Harry Potter scenografia Harry Potter scenografia

3. Il Binario 9 3/4 e l’Hogwarts Express

Il treno diretto ad Hogwarts parte dal binario 9 e ¾, invisibile agli occhi dei babbani e raggiungibile attraversando un muro fra i binari 9 e 10. Il binario “per i turisti” esiste davvero, e si trova a Londra, nella stazione dei treni di King’s Cross St. Pancras, vicino al binario 9. 

Binario 9 e 3/4 Binario 9 e 3/4

Se invece si sogna di attraversare l’iconico ponte che nella saga conduce alla scuola di magia e stregoneria, basterà salire sul treno a vapore Jacobite, che si trova nelle Highlands scozzesi, con partenza da Fort William e arrivo a Mallaig.

Si potrà così ammirare il panorama mentre si attraversa il famoso viadotto Glenfinnan a 21 arcate, proprio come fanno Harry, Ron ed Hermione. 

Il Jacobite è in servizio ogni giorno da maggio a fine ottobre; di solito fa una corsa al giorno (andata e ritorno), ma tra metà maggio e la fine di agosto effettua anche una corsa pomeridiana. La durata totale del viaggio (solo andata) è di 2 ore, soste incluse, per una distanza di circa 60 chilometri. 

Viadotto Glenfinnan Jacobite trainHogwarts Express

Il treno rosso che appare nel film è invece visitabile presso i Warner Bros Studio.

Treno Harry Potter

4. La Sala Grande

Tra i luoghi simbolo della saga non si può non citare la Sala Grande di Hogwarts, lunga circa 35 metri, dove gli studenti passano gran parte del loro tempo, mangiando o facendo i compiti. Ogni tavolo della stanza appartiene a una casa differente: Serpeverde, Corvonero, Tassorosso e Grifondoro. In fondo alla sala, su una piattaforma rialzata, c’è il tavolo dei professori, dove siedono il preside e gli altri insegnanti.

Il soffitto è stato incantato per rispecchiare il cielo all’esterno, dando così l’impressione di trovarsi in uno spazio aperto, illuminato tramite delle candele illusorie.

Una fedele ricostruzione della Sala si può visitare nei Warner Bros Studio, ma non tutti sanno che ad ispirarla è stata la mensa del Christ Church College di Oxford. Qui un biglietto di ingresso permette ai visitatori di accere alle location connesse al film.

Warner Bros Studio Christ Church College

5. The Elephant House

Per un tour sulle orme di Harry Potter che si rispetti, non può mancare una tappa al The Elephant House, al numero 21 di George IV Bridge a Edimburgo. Questa caffetteria scozzese espone orgogliosamente un cartello che recita “Birthplace of Harry Potter“: fu qui che la Rowling scrisse parte della saga che, ancora oggi, attrae un pubblico esteso.

The Elephant House The Elephant House

 

Parigi Parigi: tour dei luoghi più famosi dei film
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti