8 hotel extrasmall consigliati in Italia

Print Friendly, PDF & Email
Hotel extrasmall

Hotel dalle dimensioni ridotte che garantiscono privacy e immersione totale nella natura. Scopriamo gli 8 migliori in Italia.


Poche camere, servizi personalizzati per gli ospiti e spazi privati: sono queste le caratteristiche degli hotel extrasmall. Alberghi di dimensioni ridotte che garantiscono maggiore privacy e relax. Ecco alcuni dei migliori in Italia.

1. Residenza Maurn, Palù di San Lorenzo di Sebato (BZ)

La Dimora Maurn a Palù di San Lorenzo di Sebato (BZ) è circondata da boschi e cime dolomitiche.

Sono solo otto le ApartSuites, grandi dai 35 ai 220 mq, con la possibilità di combinare tra loro le unità abitative in modo da creare lussuosi appartamenti della superficie di un piano. Per la privacy degli ospiti, la colazione viene servita nelle suites oppure in giardino e uno chef personale è pronto a preparare una cena esclusiva nell’appartamento. Tutto intorno, poi, i sentieri e i percorsi nella natura incontaminata del Parco Naturale di Fanes-Senes-Braies non aspettano altro che di essere scoperti.

Info: Residenza Maurn

2. Relais Borgo Campello, Campello Alto (PG)

I libri di storia raccontano che il barone Rovero di Champeaux fece costruire, proprio mille anni fa, il borgo fortificato di Campello Alto (PG) per ospitare la sua piccola corte e per controllare dall’alto la Valle Spoletana.

Sembra una location da Trono di Spade, invece negli spazi del castello e di un antico monastero (custoditi all’interno delle mura) sono state ricavate le dieci stanze esclusive arredate con tocchi minimalisti del Relais Borgo Campello. Per scoprire, poi, le bellezze del territorio in totale sicurezza si esce dalle mura e si percorrono i sentieri della Fascia Olivata che si snoda tra Assisi e Spoleto.

Info: Relais Borgo Campello

3. Camping Toblacher See, Dobbiaco (BZ)

Sono solo dodici gli Skyview Chalets del Camping Toblacher See (BZ), affacciati sul lago di Dobbiaco.

Strutture super ecologiche per un’immersione totale nella natura perché integrate perfettamente nella cornice delle Dolomiti, Patrimonio Naturale dell’Umanità Unesco, i glass cube permettono una visione a 360° del cielo stellato (il tetto degli chalet è di vetro) e un coinvolgimento totale nei Parchi Naturali delle Tre Cime di Lavaredo e di Fanes-Senes-Braies, senza però dimenticare ogni tipo di comfort, dalla sauna privata a raggi infrarossi alla jacuzzi sul terrazzo panoramico. Per evitare assembramenti la colazione viene servita direttamente negli Chalet.

Info: Skyview Chalets

4. Baglio Occhipinti, Vittoria (RG)

Baglio Occhipinti è un country relais ricavato in un antico baglio, la caratteristica dimora rurale delle campagne siciliane, un po’ fattoria fortificata, un po’ abitazione dei gattopardi isolani.

Il country relais di Vittoria (RG) ha solo dodici camere, ognuna delle quali affaccia su un giardino privato, con vista panoramica sui vigneti e sui monti Iblei: un luogo dove riscoprire se stessi, recuperando ritmi e tempi che si credevano perduti. Visitando magari l’orto biologico e la cantina dove maturano i vini dell’azienda. Ma anche oziando a bordo della piscina, perdendosi tra i profumi di un giardino mediterraneo o seguendo le pratiche di yoga. Se si è pronti per le incursioni nel territorio e per golosi pic chic, i padroni di casa preparano un cestino vintage con salumi, formaggi, vino e pane di grani antichi.

Info: Baglio Occhipinti

5. Maso Grottner, Romantik Hotel Turm, Novale di Fiè (BZ)

Il Maso Grottner a Novale di Fiè, del Romantik Hotel Turm di Fiè allo Sciliar (BZ), ospita solo due suite che, ricavate nel corpo centrale e nella torretta dell’edificio, mescolano tradizioni antiche e design modernissimi.

Relax e privacy sono assicurati, come pure tranquillità e solitudine. Gli ospiti del maso possono godere del centro wellness, della spa, dell’idromassaggio e della piscina esterna con vista panoramica sulle Dolomiti, del 5 stelle Romantik Hotel Turm a Fiè allo Sciliar (BZ) e scegliere se fare colazione al maso o in hotel. A disposizione anche una navetta gratuita (andata e ritorno) per chi desidera cenare al Turm.

Info: Maso Grottner

6. Romantik Hotel Casa Thiele alla Signoria, Firenze

In un palazzo del Trecento affacciato sull’isola pedonale di Via dei Calzaiuoli a Firenze sono ospitate le stanze del Romantik Hotel Casa Thiele alla Signoria.
Poche, pochissime le stanze (solo cinque) per garantire relax, distanziamento sociale e ospitalità accurata e affettuosa. Tutto in un contesto di storia, arte e bellezza: i soffitti originali in legno, i pavimenti in cotto toscano, le antiche mura in pietra della casa-torre trecentesca, le riproduzioni di famosi dipinti (opere di Raffaello, Paolo Uccello, Giotto e altri). Dal Romantik Hotel Casa Thiele alla Signoria si parte poi alla scoperta di Firenze ma anche dei panorami dalla bellezza struggente del Chianti e delle sue cantine.
Info: Romantik Hotel Casa Thiele alla Signoria

7. Tenuta Eichenstein, Romantik Hotel Oberwirt, Marlengo (BZ)

Nella Tenuta Eichenstein del Romantik Hotel Oberwirt di Marlengo (BZ), è stata ricavata, in uno Chalet ultramoderno, una sola suite di 200 mq, con vasca a vista, sauna a infrarossi e piscina esterna.

Il tutto nello scenario unico di vigneti e boschi con panorama sulla conca di Merano regalato dalle vastissime vetrate spalancate sul paesaggio circostante. Lo chalet sorge proprio di fianco all’enoteca, fiore all’occhiello della Tenuta. Il risultato è un complesso formato da tre corpi autonomi, ma collegati – Cantina, Sala Degustazione e Chalet Eichenstein.

Info: Sala Degustazione e Chalet Eichenstein

8. Antica Corte Pallavicina, Polesine Parmense (PR)

Le camere dell’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense (PR) sono state ricavate nel fortilizio trecentesco dei Marchesi Pallavicino, a ridosso di una golena del Po. I fratelli Spigaroli (Massimo e Luciano) l’hanno riportato all’antico splendore, trasformandolo in un piccolo eden dedicato all’ospitalità, alla ristorazione e alla storia contadina.

Le undici camere combinano arredamenti antichi, pezzi di design ed elementi rustici, pavimenti in cotto originale, soffitti con le travi a vista o a cassettoni (del ‘500). E vista rasserenante sulla campagna intorno. A disposizione degli ospiti il Bar-So, il bar en plein air nella grande aia della corte, per vivere momenti di relax, complici grandi spazi e massima sicurezza, e dove gustare merende, aperitivi e cene informali. Sempre all’aperto, si può scoprire il Po Forest, un percorso che parte dalla corte e si addentra nel bosco fluviale del Po, pensato per un’immersione in una natura selvaggia e verdissima.

 

Ticino Ticino: 9 strutture ricettive per una fuga autunnale

 

Info: Antica Corte Pallavicina

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

hotelviaggi

Vai alla barra degli strumenti