Isole Canarie: 7 attività da non perdere


7 luoghi e attività da non perdere alle Isole Canarie per un viaggio all’insegna del relax e del divertimento. 


Grazie alla loro posizione strategica, le Isole Canarie garantiscono un clima caldo e soleggiato tutto l’anno. Per un viaggio all’insegna di relax, natura e divertimento, ecco 7 luoghi e attività da non perdere. 

Tenerife

Tenerife offre attività adatte a tutti. Gli amanti della natura possono rilassarsi in una delle sue spettacolari spiagge, da quelle più popolari alle piccole baie selvagge e isolate. Per le famiglie si consigliano, in particolare, Las Teresitas, El Camisón, Playa Jardín e La Arena. Anche le piscine naturali, come Bajamar, meritano una visita, così come i parchi acquatici, compreso lo scenografico Siam Park. L’isola si presta poi come punto di osservazione privilegiato di delfini e balene, oltre che di numerose specie di uccelli. 

Gran Canaria

La grande varietà di paesaggi che caratterizzano Gran Canaria fa sì che l’isola sia conosciuta come “il continente in miniatura”. Le sue città costiere vantano una lunga tradizione marittima e una ricca storia. Dai tesori architettonici, culturali e naturali alla vita cittadina, tra negozi, ristoranti e caffè, sono numerose le attività da non perdere. Meritano una menzione speciale Vegueta e Agaete.

Lanzarote

Lanzarote è la destinazione perfetta per godersi qualche giorno di relax. La natura vulcanica dell’isola, con i suoi paesaggi lunari e le sue spiagge paradisiache, incanta tutti. Le dimensioni contenute, circa 850 km quadrati, agevolano inoltre gli spostamenti. Per una vacanza in famiglia i luoghi da visitare sono il Parco Nazionale di Timanfaya, i Jameos del Agua, la Cueva de los Verdes, Teguise e la Costa di Papagayo.

Fuerteventura

Fuerteventura è un vero e proprio paradiso naturale. Tra le sue più grandi attrazioni vale la pena ricordare le dune di Corralejo: colline di sabbia delimitate da coste che si affacciano su acque cristalline. Da non perdere poi la visita a uno dei mulini a vento dell’isola, come il Molino de Antigua. 

La Gomera

A La Gomera non ci si annoia mai grazie alle numerose attrazioni per grandi e piccini: dalle attività acquatiche alle escursioni a piedi o in bicicletta. Il clima favorevole e la posizione geografica privilegiata dell’area la rendono uno dei luoghi più adatti per il passaggio o lo stanziamento di numerose specie marine, dai delfini alle balene, fino alle tartarughe. Non a caso, il mare che circonda l’isola è stato dichiarato Patrimonio Mondiale delle Balene dall’Alleanza Mondiale dei Cetacei.

El Hierro

La bellezza di El Hierro nasce dal suo contrasto di colori: dal rosso al nero del terreno vulcanico al verde rigoglioso delle sue foreste, fino al turchese dell’oceano che ne bagna le coste. Dichiarata Riserva della Biosfera dall’UNESCO, l’isola si distingue per le spiagge quasi vergini e le piscine naturali come il magnifico Charco Azul, formatosi durante le storiche colate di lava della Valle di El Golfo. 

La Graciosa 

La Graciosa è una piccola isola di 29 km quadrati situata a nord-ovest della vicina Lanzarote. Insieme ad altri quattro isolotti, fa parte del Parco Naturale dell’Arcipelago Chinijo. Un vero e proprio paradiso di soli 700 abitanti, dove staccare la spina con la propria famiglia.

 

Isole Canarie, Fuerteventura Turismo: le Isole Canarie puntano agli over 55 e silver

 

Fonte: Ufficio Stampa Isole Canarie

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti