Varese: 6 visite guidate per ammirare la sacra natività

Varese natività

Dal 26 dicembre al 7 gennaio, Archeologistics propone un ciclo di appuntamenti per ammirare gli affreschi sulla sacra natività a Varese.


La sacra natività nella provincia di Varese. È questo il tema delle 6 visite guidate organizzate da Archeologistics tra il 26 dicembre 2021 e il 7 gennaio 2022. Un viaggio dal Medioevo fino al pieno Seicento, tra gli affreschi e le installazioni dedicati alla Nascita di Gesù, attraverso stili e forme artistiche diverse.

Si parte dal centro storico di Varese per approdare in alcuni dei luoghi più significativi del suo territorio, passando tra siti Unesco e monumenti religiosi, per rivivere così nell’arte il senso più profondo del Natale.

Il programma

Ad aprire il ciclo di appuntamenti la visita alla Chiesa di Santa Maria foris portas a Castelseprio, alla quale saranno dedicate tre appuntamenti (26 dicembre, 2 e 6 gennaio): un piccolo oratorio nobiliare, cuore del Medioevo europeo, che al suo interno conserva un ciclo di affreschi del X secolo, opera dell’anonimo Maestro di Castelseprio e dedicato all’infanzia di Cristo.

Luogo simbolo del Natale è anche il Battistero di San Giovanni Battista a Varese. L’appuntamento (28 dicembre) sarà l’occasione non solo per seguire la narrazione della Natività, ma anche per visitare la struttura e conoscerne l’antica storia.

Un’occasione speciale, poi, è quella organizzata al Sacro Monte di Varese e dedicata alla Terza Cappella (6 gennaio) che custodisce all’interno la rappresentazione della Nascita di Gesù e all’esterno presenta la Fuga in Egitto di Renato Guttuso, opera recentemente restaurata. Solitamente chiusa al pubblico, la terza cappella sarà eccezionalmente visitabile a vetri aperti.

Chiude il ciclo di appuntamenti il Santuario di Saronno (7 gennaio), con la splendida cupola di Gaudenzio Ferrari e gli affreschi del leonardesco Bernardino Luini: un luogo non molto noto ma custode di un patrimonio artistico eccezionale.

I percorsi sono adatti a tutti e si svolgono su prenotazione obbligatoria. Per maggiori informazioni e per prenotarsi:  www.archeologistics.it – info@archeologistics.it – 328.8377206

 

Sarteano, presepe Sarteano celebra i presepi d’autore con una mostra itinerante
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti