Lapponia svedese: 5 cose da fare in inverno

Lapponia svedese

5 cose da fare in Lapponia svedese durante il tardo inverno per vivere come veri locals.


Che la Lapponia svedese sia una delle destinazioni invernali più esotiche d’Europa è risaputo. La maggior parte dei viaggiatori sceglie però il periodo di Natale e Capodanno per vivere l’inverno artico, quando le ore di luce diurna sono poche e il freddo è spesso intensissimo. Ma forse non tutti sanno che i mesi preferiti dai locals sono quelli tra febbraio ed aprile, quando il sole sale sempre più in alto sull’orizzonte e fornisce sia calore che luce.

Ecco le 5 cose da fare per vivere come la gente del luogo durante il tardo inverno.

1. Fare un’escursione con gli husky

Quale migliore esperienza di un’escursione con i cani husky? Heléne Andersson e la sua famiglia accolgono i visitatori presso la loro fattoria con 22 cani di razza Siberian Husky e Alaskan Husky per una gita indimenticabile. 

2. Trascorrere una giornata insieme agli allevatori di renne

In inverno gli allevatori di renne nella valle del fiume Torne, vicino al confine finlandese, portano le renne dalle montagne giù nelle foreste. La Camp Torne Valley Experience, appena a sud del Circolo Polare Artico, permette ai visitatori di conoscerli.

3. Cucinare piatti tradizionali insieme agli abitanti locali

Nel piccolissimo villaggio di Liehittäjä, nell’entroterra a nord del Golfo di Botnia, Henry Sami e sua moglie Pia condividono con i visitatori il loro stile di vita artico attraverso la cucina, preparando insieme a loro piatti tipici del luogo.

4. Andare a caccia dell’aurora boreale nell’entroterra lappone

Una cosa da fare almeno una volta nella vita è ammirare lo spettacolo dell’aurora boreale. Un luogo particolarmente adatto per vederla in Lapponia svedese è l’entroterra attorno al fiume Laino, dove Johan Stenevad, proprietario di uno degli alloggi più accoglienti della regione, la Lapland Guesthouse, un gruppo di case tradizionali in legno rosso, porta i suoi ospiti in motoslitta nella natura che circonda le case.

5. Soggiornare in igloo di design immersi nella natura

Per coloro che vogliono soggiornare nella natura ma comunque vicino a un ambiente urbano, Ice & Light Village è una sistemazione memorabile. Cinque nuovi e moderni cottage racchiusi in un guscio a forma di igloo, decorati con arredi scandinavi e grandi finestre, si trovano direttamente in riva al fiume appena fuori dalla cittadina di Kalix.

 

Dormire nel ghiaccio? In Svezia l’hotel per una ‘notte da brividi’

 

Fonte: Turismo Svezia

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti