Intervista a chef Alba Esteve Ruiz

 


Alba Esteve Ruiz racconta il suo sogno realizzato e i segreti del suo successo.


Giovane ed emergente chef del panorama internazionale, Alba Esteve Ruiz ha vinto il Premio Chef Emergenti 2014 del Gambero Rosso e il Premio Miglior Cucina rapporto qualità/prezzo Gambero Rosso 2014.

Alba ha sempre amato cucinare, dall’intimità della cucina con la nonna allo stage da Paco Torreblanca. Terminato lo stage, Paco le chiede qual è il suo desiderio. Lavorare a El Celler dai Fratelli Roca, risponde Alba. Il desiderio si realizza. Alba diventa ‘capopartita’ degli antipasti nel Miglior ristorante del Mondo secondo la ‘contestata’ classifica World’s 50 Best Restaurant 2015.

Poi arriva in Italia, al ristorante ‘La Bandiera’ di Marcello Spadone e si innamora del Bel Paese. Temeraria, delicata, ma grintosa accetta la sfida di Mario Sansone e Angelo Parello: aprire un piccolo bistrot a ROMA! Il Marzapane. E arriva il successo! In due anni Alba comincia a far parlare di sé le riviste di settore e il pubblico romano. A fine 2015 un’altra sfida: il Caffè dell’Opera al Teatro dell’Opera di Roma. Il segreto di Alba secondo noi? ‘Solo’ tanta passione e tanto amore per il suo lavoro.

Potrebbe interessarti anche: 

Lo chef Heinz Beck si racconta a TGTourism
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti