Gran Bretagna: i ristoranti che fanno la differenza


I ristoranti britannici che fanno la differenza. Cucina sostenibile, riqualificazione, beneficienza e chilometro zero. 


L‘attenzione per il sostegno alle imprese locali si è evoluta negli ultimi due anni. Ci sono molti modi per sostenere le comunità locali quando si viaggia in Gran Bretagna, uno di questi è visitare ristoranti che si impegnano a favore della comunità in vari modi. Che si tratti della formazione di giovani talenti locali, di contributi a enti di beneficenza o di sostegno a produttori regionali, non ci sono limiti.

ChicDestinations. Experience da non perdere.

Ristoranti che riqualificano o danno una seconda opportunità alle persone

The Hive, Birmingham

The Hive è un centro comunitario nel cuore della città. Mangerai in una premiata caffetteria biologica e vegetariana, parteciperai a laboratori artigianali e ti godrai mostre ed eventi. Il sostegno alla comunità locale è una delle principali priorità dell’hub. Offre esperienze di lavoro e opportunità di formazione a giovani con difficoltà di apprendimento e bisogni complessi presso il college interno.

The Clink, Cardiff

L‘elegante ristorante è situato all’interno di una prigione in funzione e gestito da detenuti che servono piatti a base di prodotti biologici gallesi. Cambiando gli atteggiamenti, trasformando le vite e creando seconde opportunità, “The Clink” mostra cosa si può ottenere quando la società si impegna collettivamente per aiutare coloro che vogliono e meritano una seconda possibilità.

The Pump Room, Bath

Il pittoresco ristorante georgiano, annesso alle Terme Romane, propone l’Afternoon Tea per eccellenza della città. The Pump Room fa parte di “Searcys”, che collabora con la “London Charity Hotel School”, creata per insegnare le competenze in materia di ospitalità ai senzatetto e alle persone vulnerabili, e con “Beyond Food”, un’impresa sociale che aiuta le persone più a rischio di esclusione a trovare lavoro nel settore dell’ospitalità.

Brigade Bar + Kitchen, London

Il ristorante e bar The Brigade è noto per la cucina a fuoco vivo che utilizza tecniche e ricette moderne con ingredienti forniti da alcuni dei migliori produttori della Gran Bretagna Il ristorante è gestito con uno scopo sociale. Vengono offerte opportunità di formazione a persone vulnerabili o in difficoltà.

Regno Unito: delizie gastronomiche nelle West Midland

Ristoranti che sostengono enti di beneficenza locali

Hall & Woodhouse, Bath

Originariamente era una casa d’aste costruita negli anni ’60, “Hall & Woodhouse” oggi è uno splendido bar e ristorante nel cuore della città. La splendida e verde terrazza sul tetto, con vista sulle strade storiche della città, è solo uno dei motivi per visitarlo. Il ristorante sostiene le associazioni di beneficenza locali e organizza ogni anno una raccolta di rifiuti a cui partecipa tutto il team

Peter Pan Afternoon Tea at the Aqua Shard, London

Situato al 31° piano dell’edificio più alto d’Europa, il ristorante Aqua Shard è noto per il suo squisito British Afternoon Tea. Il loro pomeriggio a tema Peter Pan fa rivivere la magia della classica fiaba per bambini. Per ogni tè consumato viene fatta una donazione al Great Ormond Street Hospital Children’s Charity per aiutare i bambini gravemente malati del Regno Unito.

The Ethicurean, Bristol

Situato in uno splendido giardino vittoriano, “The Ethicurean” accompagna gli ospiti in un viaggio culinario che celebra i migliori ingredienti del loro orto e non solo. È il personale che crea l’esperienza e per questo motivo paga un salario superiore alla media. Tutte le mance ricevute dal team vengono devolute ogni trimestre ad associazioni di beneficenza che si occupano di raccogliere cibo a favore delle persone vulnerabili.

Donatello, Brighton

Situato nel cuore dei famosi vicoli di Brighton, Donatello è un ristorante italiano a conduzione familiare. Donatello crede fermamente nell’importanza di dare un contributo e di avere un impatto positivo sulla comunità di Brighton. L’azienda è attivamente coinvolta e sostiene molte organizzazioni e associazioni di beneficenza locali della città.

Open Kitchen, Manchester

Il ristorante mette al centro la comunità e l’ambiente. Situato nel “People’s History Museum” di Manchester, Open Kitchen combatte lo spreco e l’insicurezza alimentare sostenendo imprese etiche e vantando una catena alimentare sostenibile. ‘Open Kitchen’ è un’impresa sociale senza scopo di lucro e tutti i proventi sovvenzionano il suo lavoro a sostegno delle comunità locali che lottano contro l’insicurezza alimentare, consegnando cibo e forniture a banche alimentari, alloggi temporanei e progetti di dispense alimentari.

Ristoranti che riducono i chilometri alimentari e sostengono le imprese locali

The Vibe Café, Liverpool

La missione di questa caffetteria a conduzione familiare è creare un’esperienza per la mente, il corpo e l’anima dei clienti. Le bevande e i cibi offerti sono al 100% a base vegetale e realizzati con prodotti di provenienza locale. Il caffè è certificato per il commercio equo e solidale e proviene da una cooperativa di donne dell’Honduras.

Partisan, York

La vivace caffetteria indipendente e spazio artistico “Partisan” serve piatti deliziosi a base di prodotti stagionali della Gran Bretagna. Molte delle erbe e delle verdure sono coltivate nella loro fattoria ai margini delle Yorkshire Wolds. Tutti i dipinti e gran parte dei mobili antichi possono essere acquistati presso il locale, che ospita regolarmente mostre di artisti locali e nazionali.

The Finnieston, Glasgow

Il Finnieston Bar & Restaurant serve il meglio dei frutti di mare scozzesi di stagione e di provenienza etica, accompagnati da prodotti locali della regione. Il punto forte del menu di bevande è il cocktail “zero-waste”, realizzato interamente con prodotti precedentemente scartati.

20 stories, Manchester

Il punto forte del ristorante 20 stories è la terrazza sul tetto con vista a 360 gradi su Manchester, situata al 19° piano. I menu dei ristoranti sono stati concepiti per mostrare i migliori piatti del Nord-Ovest per i quali i gestori si impegnano ad approvvigionarsi di prodotti locali e a sostenere i fornitori britannici.

The Kitchin, Edimburgo

Il ristorante scozzese contemporaneo “The Kitchin”, premiato con una stella Michelin, presenta una cucina britannica moderna influenzata dalle tecniche di cottura francesi. Gli ingredienti utilizzati in cucina arrivano freschi ogni giorno grazie alla vicinanza di fornitori selezionati che forniscono i migliori prodotti scozzesi di stagione.

Fonte: Sito Ufficiale del Turismo Gran Bretagna
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti