Norvegia: un’avventura lungo la Nordland Railway


Vivi la magia dei viaggi in treno in Norvegia tra splendidi panorami e scorci incredibili, in un’avventura tutta da vivere lungo la Nordland Railway.


Percorri la linea ferroviaria continua più lunga della Norvegia. Percorrendo la Nordland Railway attraverserai ben 293 ponti e 154 tunnel e persino il Circolo Polare Artico! Un viaggio incredibile per gli amanti delle avventure. Il treno attraversa diversi luoghi storici nel suo viaggio verso nord, inclusi molti siti della Seconda Guerra Mondiale. Anche la ferrovia stessa è ricca di storia. Parti della ferrovia furono costruite dai nazisti usando prigionieri di guerra russi come lavoro forzato durante la seconda guerra mondiale e le difficili condizioni di lavoro e le condizioni meteorologiche estreme causarono molte vittime.

Scopri le tappe più interessanti della Nordland Railway.

ChicDestinations. Experience da non perdere

La prima tappa da Trondheim

Sali sul treno alla stazione ferroviaria della città. Oppure, se viaggi direttamente dall’aeroporto, sali sulla linea Nordland a Værnes. Se viaggi in primavera o all’inizio dell’estate, i colori vivaci delle piante e dei fiori in fiore nel paesaggio agricolo appariranno fuori dal finestrino del treno, mentre il treno ti porta verso nord lungo il Fættenfjord.

Stazione Verdal: Stiklestad storica

Un’ora e mezza dopo aver lasciato Trondheim, il treno fa tappa a Verdal. Dalla stazione ferroviaria di Verdal, puoi raggiungere a piedi Stiklestad National Culture Centre, che si trova a circa quattro chilometri dalla stazione ferroviaria. Quando un luogo storico ti aspetta, secondo me vale la pena fare una passeggiata, ma puoi anche prendere un taxi. Stiklestad fu il luogo della famosa battaglia del 1030, dove cadde il re vichingo Olav Haraldsson (in seguito canonizzato come santo). La battaglia è considerata l’evento più importante che ha portato al consolidamento della Norvegia come regno e alla svolta del cristianesimo in Norvegia. Puoi anche visitare lo Stiklestad Pilgrim Center. Da qui, puoi percorrere le strade di St. Olav, che si estendono da Selånger in Svezia alla Cattedrale di Nidaros a Trondheim.

Stazione Steinkjer: The Golden Road

Mentre sei in zona, perché non pedalare l’idilliaca Strada d’Oro, dove puoi esplorare sia la natura meravigliosa, assaggiare cibo delizioso e scoprire arti e mestieri nella bellissima Inderøy? Per arrivarci, cambia treno alla stazione ferroviaria di Steinkjer e prendi la diramazione locale Trønderbanen fino alla stazione ferroviaria di Røra. Da Røra è possibile preordinare il trasporto per Inderøy. Se vuoi iniziare a pedalare dalla stazione ferroviaria di Røra, Visit Innherred noleggia biciclette elettriche e normali e può organizzare un incontro con te direttamente alla stazione ferroviaria. Portare i bagagli? Nessun problema, può essere trasportato al tuo alloggio. A proposito di alloggio, puoi passare la notte presso l’esclusivo e premiato Øyna Kulturlandskapshotell, che offre anche pasti di 3 e 5 portate a base di prodotti locali. È uno dei migliori ristoranti della zona!


Stazione di Lassemoen: Namsskogan Wildlife Park

Dopo la tua deviazione d’oro, continuiamo sulla linea Nordland! Se viaggi con bambini, devi fare una sosta a Lassemoen e visitare il Namsskogan Wildlife Park! Qui troverai molti animali nordici, inclusi ghiottoni, linci, lupi e orsi. Puoi persino dormire accanto ai lupi (ovviamente, in sicurezza), negli esclusivi lavvos (cabine basate sulle tradizionali tende Sami), situate nei recinti di orsi e ghiottoni! È possibile preordinare il trasporto dalla stazione ferroviaria al parco faunistico.

In viaggio attraverso la Norvegia settentrionale

Quando il treno raggiunge la contea di Nordland, preparati per le zone di montagna e altri tunnel. Ricordati di tenere la tua fotocamera a portata di mano! Hai buone possibilità di avvistare renne e altri animali selvatici, soprattutto quando il treno attraversa la catena montuosa di Saltfjellet.

Norvegia: 10 luoghi da film da non perdere

Stazione di Majavatn: Parco nazionale di Børgefjell

Dopo aver viaggiato per circa quattro ore sulla ferrovia del Nordland, il treno attraversa il Børgefjell National Park, che si estende attraverso le due contee Nord-Trøndelag e Nordland. Il Børgefjell National Park offre vette alte e valli profonde, oltre a fantastiche attività di caccia e pesca. L’area è anche nota per la sua popolazione di volpe artica. Il treno fa tappa a Majavatn, dove avrai ottime possibilità di pesca. Se hai intenzione di pescare nel parco nazionale, ricordati di acquistare un permesso di pesca locale, chiamato Børgefjellkortet.

Stazione di Mosjøen: una cittadina pittoresca e la costa dell’Helgeland

Dopo aver lasciato Majavatn, il viaggio in treno continua per un’ora prima di arrivare a Mosjøen. Ora ti trovi nel centro geografico della Norvegia e dovresti assolutamente passare la notte qui. La piccola città offre molto da vivere.. Qui troverai anche edifici del 19° secolo ben conservati, negozi accoglienti, gallerie e altro ancora: una zona perfetta per una passeggiata. Oppure fai battere forte il tuo battito cardiaco salendo un totale di 4.000 gradini lungo il sentiero di scale di pietra più lungo del mondo realizzato dagli sherpa del Nepal: i famosi scalini dell’Helgeland (apertura nel 2023)! Vola lungo la zipline più spettacolare della Norvegia settentrionale e goditi una bibita fresca nell’accogliente giardino del Fru Haugan Hotel. Puoi anche scalare la via ferrata Mosjøen. Mosjøen è anche un buon punto di partenza per un viaggio di andata e ritorno nella Norvegia settentrionale. Prendi l’autobus per Sandnessjøen, con ottimi collegamenti diretti in barca per le isole e le piccole comunità lungo la spettacolare costa dell’Helgeland.

Stazione Mo i Rana: Scienza e storia

Da questo momento in poi preparati per molti tunnel, prima che il treno ti porti a Mo i Rana. Quando il treno si ferma alla stazione, a 1 ora e 10 minuti di viaggio da Mosjøen,visita  il Museo Helgeland e il centro scientifico Vitensenteret Nordland. Il museo e il centro scientifico si trovano entrambi nello stesso edificio, visibile dalla stazione ferroviaria. Questo è un buon posto per tutta la famiglia. Mo i Rana è la terza città più grande della Norvegia settentrionale, con molti caffè, opportunità di shopping ed eventi culturali. Ci sono anche molte grotte da esplorare nelle vicinanze.

Attraversando Saltfjellet: Svartisen National Park

Siediti e rilassati, mentre il treno segue il fiume Ranaelv lungo la valle di Dunderlandsdalen fino al Parco Nazionale di Saltfjellet-Svartisen, dove troverai il secondo ghiacciaio più grande della Norvegia continentale, lo Svartisen.

Il Circolo Polare

Ora sentirai un messaggio dagli altoparlanti mentre il treno attraversa il magico Circolo Polare Artico. Stai ufficialmente entrando nel regno del sole di mezzanotte. Prepara la tua macchina fotografica se vuoi scattare foto delle piramidi di pietra accanto alla ferrovia che segna il Circolo Polare Artico. Puoi anche vedere il centro visitatori, il Centro del Circolo Polare Artico, dal lato destro del treno. Qui avrai anche una grande possibilità di avvistare le renne nella zona.

Stazione di Lønsdal: Escursioni a Saltfjellet

La prima stazione a nord del Circolo Polare è Lønsdal, che si trova a 511 metri sul livello del mare. Gli orari dei treni sono perfetti se vuoi fare escursioni qui. Puoi prendere il treno notturno per Lønsdal, che arriverà al mattino, e poi prendere il treno diurno nel pomeriggio quando hai finito di fare escursioni. Se desideri trascorrere un po’ più di tempo esplorando la montagna, La Norwegian Trekking Association (DNT) ha delle cabine che puoi noleggiare.

Stazione di Valnesfjord: Il parco nazionale dei bambini

Ora, mentre il treno si avvicina alla stazione finale, le montagne vengono lentamente sostituite dalle vedute del fiordo. Dopo un’ora e venti minuti, il treno fa una fermata a Valnesfjord, un ottimo punto di accesso per le escursioni nel Parco Nazionale di Sjunkhatten. Il parco nazionale è chiamato il parco nazionale dei bambini e qui troverai escursioni adatte a tutte le età. Nell’Øvre Valnesfjord ci sono anche sentieri accessibili alle persone su sedia a rotelle. La zona di Valnesfjord è anche un luogo popolare per praticare lo sci di fondo durante l’inverno.

Fonte: Sito Ufficiale del Turismo Norvegia

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

vergine

Operazione Oroscopo 2016. Vergine

Dimmi  di che segno sei e ti dirò dove andrai. Romantico, Alternativo, Spirituale, Amante del Lusso. Segno per segno i viaggi del 2016. Vergine (23 agosto – ...
Vai alla barra degli strumenti