Banksy & Friends prorogata fino al 25 settembre


A grande richiesta proroga eccezionalmente Banksy & Friends, la mostra con le opere più iconiche di alcuni tra i più grandi artisti contemporanei del momento.


Superata la soglia dei 12mila visitatori per Banksy & Friends nella storica Chiesa di San Francesco di Udine, a grande richiesta la mostra proroga fino al 25 settembre.
Un evento unico che racconta la storia della street art italiana ed internazionale attraverso il dialogo tra il misterioso artista inglese e influenti artisti italiani del momento come Mr. BrainwashTvBoyJago, Andrea Ravo Mattoni e Pau.

ChicDestinations. Experience da non perdere

La mostra

Banksy, Girl with balloon, 2022. Litografia, 50×70 cm. Pop House Gallery

Street art ma non solo. Con oltre 40 opereBanksy & friends, insieme a lavori che sono entrati nell’immaginario collettivo come punte di diamante dell’arte contemporanea di strada, va oltre, presentando al pubblico quelli che sono i nuovi orizzonti della cultura figurativa. Saranno esposte, tra le tante opere di Banksy presenti, anche le celebri Girl with Balloon e Bomb Love, oltre a Everyday life e la recente Stay safe di Mr. Brainwash; le reinterpretazioni di Andrea Ravo Mattoni de La nascita di Venere di Botticelli e Ragazzo morso da un ramarro di Caravaggio; Stand for Hope e Love in the time of corona virus di TvBoy; Santa Suerte #2 e Santa Libertà negata (Penso spesso a George Floyd) di Pau e Taste of Liberty di Jago.

UN MISTERO DI NOME BANKSY

Il percorso espositivo

Jago, Taste of Liberty, 2019. Marmo, 80x25x15 cm. Pop House Gallery

Un dialogo – suddiviso in 6 sezioni, tra opere fondamentali dell’artista inglese, provenienti dalla prestigiosa collezione di proprietà della Pop House Gallery, e famosissimi artisti italiani selezionati dal curatore Pietro Quattriglia Venneri – che porta il visitatore a cogliere le corrispondenze esistenti tra i diversi orientamenti nell’elaborazione delle tendenze legate alla street art europea che in questo momento diventa un punto di riferimento internazionale.

Pau, Santa Libertà negata (Penso spesso a George Floyd) Lilac Plaster, 2022. Tavola, 70x100cm. Pop House Gallery

La mostra, col patrocinio del Comune di Udine, è organizzata da Apapaia e Piuma e vede come main sponsor Ferest Rail, come sponsor BCC Banca di UdineMorosoReale Mutua – Agenzia di Udine e Sky Energy e come partner Pop House GalleryProfilo Libero Comunicazione & DesignDusci GangiEmily Evans Contemporary SuppliesIdea SpettacoloLuce GroupRestauri & Costruzioni Specogna.

Informazioni

Sede
Chiesa di San Francesco

Via Odorico da Pordenone Beato, 1
33100 – Udine

Date al pubblico
8 luglio – 18 settembre 2022
Prorogata al 25 settembre 2022

Orari di apertura
mercoledì – domenica, ore 11.00 – 19.00

(la biglietteria chiude un’ora prima)
Lunedì e martedì chiuso

Biglietti
Intero € 12,00
Ridotto € 10,00

Fonte: Musei civici di Udine
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti