USA: le 5 destinazioni da non perdere nel 2023

Viaggi 2023: le 5 destinazioni da non perdere negli Stati Uniti quest’anno. Da grandi palazzi a giardini segreti, ecco i luoghi più incredibili da visitare nel 2023. 


Dagli ipnotici palazzi risalenti all’Età dell’Oro di Rhode Island, ai giardini segreti di Charleston, fino allo charme dei cowboy a Fort Worth. Visit The USA vi propone 5 imperdibili destinazioni da inserire subito nella vostra bucket list di viaggi per il 2023.

ChicDestinations. Experience da non perdere

1. Rhode Island: esplorate la bellezza del più piccolo stato statunitense

@visittheusa

Il Rhode Island è il più piccolo stato degli USA ma non mancano le perle da scoprire. Le vaste spiagge dorate e gli imponenti monumenti storici, insieme alla ricca cucina di mare e alle rinomate cantine fanno del Rhode Island una “top pick” per il 2023. A solo un’ora di distanza da Boston via Amtrak, Newport ospita dei pittoreschi cottages estivi arroccati in cima a scogliere, un tempo di proprietà di famiglie famose come gli Astor, i Rockerfeller e i Vanderbilt. I visitatori possono percorrere la panoramica Cliff Walk che combina la bellezza naturale della costa con l’eredità architettonica dell’Età dell’Oro, per ammirare le dimore che hanno fatto da sfondo a film come Il Grande Gatsby e alla nuova serie di HBO Max, The Gilded Age.

2. Cincinnati, Ohio: una collezione di quartieri affascinanti

@visittheusa

Snodandosi lungo l’Ohio River, Cincinnati ospita quartieri incantevoli, dall’Over-the-Rhine (OTR) al Riverfront e da Downtown fino a Mount Adams. Che spiccano per il loro ricco patrimonio architettonico, culturale e culinario. L’eclettico OTR è un paradiso per gli amanti della cucina, e presenta un’ampia selezione di ristoranti locali, bar, birrerie e mercati. Tra cui Findlay Market, il più antico mercato agricolo dell’Ohio e uno dei 10 mercati alimentari più importanti al mondo. Downtown è ideale per gli amanti dell’arte, ospitando alcuni dei centri culturali e delle gallerie migliori degli USA. Oltre a più di 50 murali, tra cui uno celebrativo di Neil Armstrong, un nativo dell’Ohio.

3. Fort Worth, Texas: in sella per una vera western experience

@visittheusa

Fort Worth combina lo charme dei cowboy e la ricca storia Western degli Usa ad una dedizione verso il rinnovamento urbano.  Qui il trasferimento del bestiame viene fatto due volte al giorno e la città è sede del più grande honky-tonk del mondo e del famoso rodeo. Fece anche da sfondo a successi televisivi quali 1883 e Yellowstone, con Kevin Costner, vincitore di Oscar ed Emmy. C’è una moltitudine di luoghi ideali per i fan del Wild West, che potranno esplorare il celebre Stockyards Historic District, the Cowgirl Hall of Fame, sorseggiare una birra fresca in un saloon, e acquistare un paio di stivali da cowboy personalizzati nell’affascinante Sundance Square, che si estende per 35 isolati.

A soli 30 minuti a Sud di Fort Worth, si può sperimentare un autentico guest ranch a Beaumont. Il ranch dà la possibilità di praticare un’infinità di sport all’aria aperta, quali passeggiate a cavallo, tiro al piattello, tiro con l’arco, tour estremi in quad, zip-lining e cattle drives. Assicuratevi di tenere d’occhio i longhorns locali, i cavalli selvatici e i lama.

4. Sonoma County, California: per riconnettersi con la natura e apprezzare i grandi spazi aperti

@visittheusa

Sonoma County in Northern California è nota per essere una pluripremiata regione vinicola, ma gli oltre 80 chilometri di costa dell’Oceano Pacifico sul confine occidentale invitano i viaggiatori ad esplorare i grandi spazi all’aperto e ricaricarsi. Gli appassionati di escursionismo possono percorrere i 5 chilometri del Bluff Top Trail, che si snoda da Gualala Point fino alla spiaggia; inoltre, da novembre a marzo è possibile osservare la migrazione delle balene dalla riva. I visitatori possono inoltre godersi una tranquilla passeggiata sulla spiaggia e praticare beachcombing o il tide pooling presso Shell Beach nel Sonoma Coast State Park.  Più all’interno, il lago Sonoma è perfetto per pescare, nuotare, andare in canoa o in pedalò. Oltre alla spiaggia, la contea di Sonoma ospita oltre 40 centri termali e di benessere. Qui gli ospiti potranno immergersi nell’alchimia curativa di un bagno agli enzimi di cedro, rinfrescare la pelle con uno scrub al Cabernet, godere di un massaggio all’aperto o visitare Sonoma Roots per un’iniezione di vitamine B12.

USA: un inverno sotto il sole nelle più belle isole americane

5. Charleston, South Carolina: per ammirare le splendide fioriture nei giardini nascosti

@visittheusa

La più grande attrazione di Charleston è lo spettacolo naturale di Madre Natura: le fioriture mozzafiato nei giardini. Magnolia Plantation and Gardens è il più antico giardino pubblico d’America e l’unica piantagione sul fiume Ashley sopravvissuta sia alla Rivoluzione Americana che alla Guerra Civile. Oggi ospita gli ultimi giardini romantici su larga scala degli Stati Uniti, progettati per una fuga tranquilla.

Ogni anno, Historic Charleston Foundation invita gli appassionati del verde a visitare alcuni dei giardini privati più esclusivi di Charleston durante i mesi di marzo e aprile, mostrando “giardini segreti” intricati e ben curati che di solito non sono accessibili ai visitatori. Dal corniolo in fiore al pungitopo e all’azalea, questi giardini sono una festa per i sensi. Durante tutto l’anno, i viaggiatori possono anche ammirare la piantagione e la villa di Middleton Place, risalente agli inizi del 1700, con un giardino in stile europeo che fiorisce durante tutta la stagione, oppure visitare Wadmalaw Island e visitare i campi di tè.

Fonte: Visit The USA
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti