Estate 2023: boom di prenotazioni per le vacanze en plein air


Camping Report di Campeggi.com: boom di early booking per l’estate, crescono i turisti stranieri. In tutta Italia ecco i posti più prenotati, le sistemazioni e i servizi più cercati.


Tornano le vacanze prenotate con largo anticipo: nei primi quattro mesi del 2023 +139% delle prenotazioni per l’estate rispetto allo stesso periodo del 2022

 

  • Turisti stranieri, cresce l’interesse per le strutture italiane: a cercarle sono soprattutto i tedeschi (+58% rispetto al 2022), insieme a polacchi (+69%) e cechi (+44%).
  • Per l’estate 2023 gli utenti nelle loro vacanze ricercano soprattutto i villaggi e tra i servizi offerti quelli dedicati ai pet.
  • Tra le regioni più gettonate dagli italiani ci sono Puglia, Toscana e Sardegna, ma a conquistare gli stranieri è il Veneto.
  • Continua a crescere l’interesse per il mondo del turismo en plein air in questa estate. Parallelamente crescono anche le prenotazioni, complice anche il ritorno dei turisti stranieri.

Ad affermarlo è Campeggi.com di Koobcamp, il portale leader in Italia per campeggi e villaggi vacanze, con il suo Camping Report (CaRe), la panoramica annuale del settore e dei trend per la stagione estiva. Questa è basata sull’analisi delle ricerche e delle prenotazioni di Campeggi.com. Nel primo quadrimestre del 2023 il sito ha visto crescere i suoi utenti del 27% rispetto allo stesso periodo del 2022. Inoltre la ritrovata fiducia da parte dei viaggiatori ha portato a un ritorno delle prenotazioni con largo anticipo. Il portale, da inizio anno, ha infatti registrato un incremento del 139% rispetto al primo quadrimestre del 2022 per quanto riguarda le vacanze nei mesi di giugno, luglio e agosto.

Se da una parte cresce quest’estate l’interesse dei viaggiatori italiani (+35% di ricerche rispetto al 2022), dall’altra la voglia di vacanze nello Stivale aumenta anche oltreconfine.

Secondo il Camping Report, a cercare sistemazioni outdoor nel Bel Paese per le loro vacanze, quest’anno, sono soprattutto i tedeschi, cresciuti del 58% rispetto al 2022, ma in aumento sono anche le ricerche da parte di polacchi (+69%), cechi (+44%), danesi (+35%) e olandesi (+18%).

 

Le vacanze all’aria aperta conquistano soprattutto famiglie e piccoli gruppi di amici (3-4 persone), che hanno effettuato il 56% delle prenotazioni totali. Al secondo posto le coppie (34%). La maggior parte dei viaggiatori, la prossima estate, dedicherà ai campeggi e ai villaggi italiani 7 notti (34%). Il 17% ha prenotato per 14 notti, il 15% per soggiorni da 2 a 4 notti e il 6% viaggi da 10.

In viaggio a Mauritius: le meraviglie sottomarine

Le sistemazioni e i servizi più cercati per l’estate 2023

Dal punto di vista della tipologia delle sistemazioni, analizzando i dati di Campeggi.com, emerge una preferenza per villaggi vacanze, ricercati dal 64% degli utenti. Sono seguiti da glamping (16%), camping (12%) e piazzole per camper (8%), segno che per la maggior parte dei viaggiatori scegliere una vacanza en plein air non significa necessariamente rinunciare alla comodità.

A crescere è anche la spesa media dei viaggiatori, che raggiunge i 1.432€. In particolare ad alzare la cifra sono soprattutto gli italiani, con un carrello che in media raggiunge 1.470€.

Dal punto di vista dei servizi offerti, gli utenti cercano in particolare strutture pet friendly e che permettano l’accesso agli animali (26%), per trascorrere le vacanze con i propri amici a quattro zampe. Ad attrarre i viaggiatori è anche la possibilità di soggiornare a due passi dalla battigia. Tra i campeggi e i villaggi vacanze più cercati ci sono infatti anche quelli in riva al mare (18%) e quelli con accesso diretto alla spiaggia (9%). Le ricerche di strutture dedicate alle famiglie raggiungono invece quota 13%, mentre quelle con piscina arrivano all’8%.

Estate 2023: le destinazioni preferite dai viaggiatori italiani e stranieri nelle loro vacanze

Nel primo quadrimestre del 2023, a guidare la classifica delle destinazioni più cercate dagli italiani è la Puglia che, con il 22% delle ricerche totali, rispetto allo scorso anno scala la top 10 di due posizioni. La Toscana (15%), che nel 2022 era in vetta alle preferenze analizzate dal CaRe di Campeggi.com, scende invece di un gradino. La Sardegna (10%), che lo scorso anno era al quarto posto, entra nella top 3 della prossima estate. Seguono Veneto, Lazio (new entry rispetto alla classifica del 2022), Abruzzo, Marche, Sicilia, Emilia-Romagna e Liguria (quest’ultima tra le assenti dalla top 10 della scorsa estate).

Diverse, invece, le preferenze degli stranieri che scelgono l’Italia. Al primo posto c’è infatti il Veneto, con il 34% delle ricerche, che registra un netto distacco dalle altre regioni sul podio, ossia Trentino-Alto Adige (9%) e Sardegna (8%). Completano la classifica Lombardia, Liguria, Piemonte, Toscana, Sicilia, Campania e Calabria.

About Campeggi.com

Campeggi.com è il portale leader in Italia per campeggi e villaggi turistici alla ricerca di visibilità online. È il punto di riferimento per i turisti che desiderano organizzare la propria vacanza en plein air. Nato nel 2003, Campeggi.com ha da sempre un duplice obiettivo. Da una parte il fornire agli utenti tutte le informazioni disponibili su campeggi e villaggi in Italia e in Europa attraverso schede dettagliate e tradotte nelle principali lingue e dall’altra offrire alle strutture soluzioni di visibilità ottimizzate in base alle specifiche esigenze. Oggi è tra i portali più importanti di KoobCamp, il network turistico costituito da oltre 30 siti web dedicati al turismo en plein air e affermati in Italia e in Europa.

Sito ufficiale: https://www.campeggi.com

 

About KoobCamp

Nato dai 20 anni di esperienza di Campeggi.com, KoobCamp S.r.l. è il network leader nel settore del turismo en plein air pensato per offrire alle strutture clienti e ai turisti soluzioni efficaci e all’avanguardia. Da oltre 15 anni KoobCamp è il punto di riferimento europeo per le vacanze nei campeggi e nei villaggi turistici con oltre 1.300 strutture che hanno già usufruito dei servizi offerti ottenendo massimi rendimenti attraverso la visibilità online, una rete in continua espansione e 30 portali internazionali. Tra questi ​Camping.de​ per il mercato tedesco, ​Camping.fr​ per quello francese, ​Camping.es​ per quello spagnolo, ​Camping.pl​ per quello polacco, ​Campings.at​ per quello austriaco e ​Campingmening.nl​ per il mercato olandese. KoobCamp S.r.l. è inoltre partner di CreatiWeb, web agency italiana specializzata nella realizzazione di strategie coordinate efficaci per aumentare la visibilità online delle aziende partner.

Sito ufficiale: www.koobcamp.com

Fonte: Koobcamp

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti