GoEuro: idee per un long weekend di Pasqua in Italia

Print Friendly, PDF & Email

Milano. Le feste di Pasqua sono alle porte e GoEuro, la piattaforma di viaggi che permette di cercare e prenotare treni, autobus e voli in Europa, propone sei itinerari in Italia per un long weekend in partenza da Milano, Roma e Napoli, con mete facilmente raggiungibili in treno o autobus senza spendere una fortuna.


Idee di viaggio da Milano

  • Milano-Genova-Savona-Asti
    4 giorni, prezzo a partire da 43,45

Un itinerario che abbina la bellezza della costa, il fascino delle città e la visita ai dolci paesaggi del Monferrato. Partendo da Milano, si raggiunge Genova in circa 1 ora e 30 di treno (da 14,90 €). Perdersi tra gli stretti caruggi, scoprire il fasto dei Rolli, i palazzi dell’antica nobiltà, rilassarsi nel porto antico e all’Acquario: il capoluogo ligure offre tantissime opportunità ai visitatori. Da qui si può proseguire verso la Riviera delle Palme, arrivando a Savona in circa 30 minuti di treno (da 9 €). Vale la pena fare una passeggiata nel centro storico per poi approfittare della bellezza delle spiagge, da Bergeggi a Varigotti fino a Finale Ligure. Dopo aver fatto incetta di delizie locali, come la panissa e la farinata, in circa 2 ore e 20 di treno (con un cambio) si raggiunge Asti (da 11,65 €), celebre tanto per i suoi prodotti enogastronomici quanto per le bellezze architettoniche, come la Cripta di S. Anastasio o il Palazzo Alfieri, casa natale del poeta. Da Asti si rientra a Milano in autobus in meno di due ore (da 7,90 €).

  • Milano-Alessandria-Piacenza
    3 giorni, prezzo a partire da  21,89 €

Pensato per chi vuole evitare le grandi città e concedersi la scoperta di gioielli nascosti del nord Italia, questo itinerario con partenza da Milano inizia da Alessandria, città di Umberto Eco, raggiungibile in meno di 1 ora e 30 di treno (da 9,44 €). Dopo una visita al centro storico con le sue belle piazze, chiese e monumenti, è possibile proseguire verso la Cittadella, uno degli edifici militari più importanti d’Europa. La città è anche una meta da non perdere per scoprire i sapori della cucina piemontese, come i rabaton accompagnati da un bicchiere di Gavi DOCG. Dal Piemonte in Emilia-Romagna, si prosegue in un viaggio del gusto, fino a Piacenza, a meno di un’ora di treno (da 5,75 €). Qui la visita a meraviglie come il Palazzo Farnese, il Duomo o il Teatro Municipale, si accompagna con la scoperta dei prodotti del territorio, dai salumi ai vini d’eccellenza, come il Gotturnio. Da Piacenza si rientra quindi a Milano in circa 50 minuti di treno (da 6,70 €).   

Idee di viaggio da Roma

  • Roma-Tivoli-Sulmona-L’Aquila-Terni
    4 giorni, prezzo a partire da 31,60 €

Tra Lazio, Abruzzo e Umbria, questo itinerario di quattro giorni permette di scoprire alcune delle mete più belle del centro Italia. Tivoli è a meno di un’ora di treno da Roma (da 2,60 €). Immancabili le visite a due capolavori rinascimentali, Villa D’Este, inscritta tra il siti patrimonio UNESCO, e Villa Gregoriana, e ai siti archeologici di epoca romana, come Villa Adriana. Sulmona, si trova a 1 ora e 50 minuti di treno (da 9,60 €): da non perdere i festeggiamenti della “Madonna che Scappa” la Domenica di Pasqua, uno degli eventi più attesi e sentiti della città. Si lascia quindi la “città dei confetti”, alla volta de L’Aquila, a meno di 1 ora e 15 di treno (da 5,80 €): il sisma del 2009 ha gravemente danneggiato buona parte del patrimonio storico e artistico della città, ma alcuni dei suoi gioielli architettonici sono oggi visitabili, come la Chiesa di San Bernardino e la Fontana delle 99 cannelle. In poco meno di 2 ore di treno, si arriva a Terni (da 6,60 €), dove abbinare la visita ai resti della città romana scomparsa di Carsulae con una giornata all’aria aperta alla maestosa Cascata delle Marmore. Si rientra a Roma in poco più di un’ora di treno (da 7 €).

  • Roma-Perugia-Spoleto
    3 giorni, prezzo a partire da 32 €

Con tre giorni a disposizione, si può optare per un weekend in Umbria, tra Perugia e Spoleto. Da Roma, si giunge a Perugia in 2 ore e 15 di autobus (da 17,90 €). La città ospita fino al 2 aprile “La Grande Fiera di Pasqua”, un appuntamento annuale delle vie del centro storico con numerose bancarelle che propongono prodotti gastronomici e artigianali di qualità. Per raggiungere Spoleto, si può prendere il treno che collega le due città umbre in un’ora (da 5,25 €). La visita alla pittoresca cittadina inizia dai suoi simboli più importanti, l’imponente Ponte delle Torri, di origine romana, e la trecentesca Rocca Albornoziana, ora sede di un museo che domina la città. Per rientrare a Roma, si può prendere il treno, che arriva nella capitale in poco più di 1 ora e 10 minuti (da 8,85 €).

Idee di viaggio da Napoli

  • Napoli-Pompei-Salerno-Cava de’ Tirreni
    4 giorni, prezzo a partire da 10,30 €

A poca distanza da Napoli, sono innumerevoli le idee di viaggio per scoprire la Campania e le sue bellezze in occasione delle vacanze di Pasqua. In  38 minuti di treno (da 2,80 €), si raggiunge Pompei e il suo Parco Archeologico, al quale dedicare una giornata intera. In meno di un’ora di treno si arriva a Salerno (da 2,40 €): punto di accesso alla costiera amalfitana, Salerno è una bella città che merita una visita più approfondita. Da non perdere ad esempio il Giardino della Minerva della Scuola Medica Salernitana, la più antica università di medicina del mondo, il lungomare Trieste e una passeggiata fino al Castello di Arechi, da cui ammirare una delle vedute più belle sulla città. A poco più di 10 minuti di treno (da 1,20 €), Cava de’ Tirreni è una cittadina pittoresca ed elegante, incastonata tra i Monti Lattari e i Monti Picentini. Una passeggiata nelle sue vie medievali con i portici e la visita al Borgo Scacciaventi in stile barocco, sono d’obbligo prima di rientrare a Napoli, che dista 1 ora e 13 di treno (da 3,90 €).

  • Napoli-Caserta-Gaeta
    3 giorni, prezzo a partire da 26,60 €

La primavera è il momento migliore dell’anno per visitare la Reggia di Caserta e i giardini del Parco Reale, splendidi esempi di architettura di fine ‘700. La dimora reale si trova all’ingresso della città ed è vicinissima alla stazione collegata a Napoli in 40 minuti di treno (da 3,40 €). L’itinerario può proseguire fino a Gaeta, raggiungibile in poco più di 2 ore da Caserta (da 13,30 €). Passeggiando per il centro storico, si possono visitare i Castelli Angioino e Aragonese, che dominano il golfo, e monumentali chiese rinascimentali e medievali. L’area naturale protetta del Monte Orlando è perfetta per una passeggiata nella natura, ammirando la bellezza della costa, con grotte e faraglioni. Per rientrare a Napoli si può prendere il treno: il tragitto dura 1 ora e 10 (da 9,90 €).

Per altre idee sulle migliori mete italiane ed europee per il weekend di Pasqua e per prenotare, visitare: https://www.goeuro.it/viaggi/

Fonte: GoEuro

Potrebbe interessarti:

Pasqua 2018: le mete da non perdere

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti