Pasqua 2018: le mete da non perdere

Print Friendly, PDF & Email
Pasqua e Pasquetta 2018: ecco dove andare

Le vacanze di Pasqua rappresentano il vero primo antipasto dell’estate nonché un’occasione per staccare la spina per qualche giorno dopo i primi mesi dell’anno. Quest’anno le feste di Pasqua e Pasquetta 2018 cadono rispettivamente l’1 e il 2 aprile, nella fase iniziale della primavera, e i viaggiatori sono già alla ricerca della meta ideale.


Come ogni anno, non mancano le opportunità per un viaggio in concomitanza delle vacanze pasquali. Grazie alle temperature più miti si amplia il ventaglio delle opzioni per trascorrere qualche giorno di relax.

Tra le mete italiane da visitare della Pasqua 2018 c’è sicuramente quella che quest’anno è la Capitale Italiana della Cultura, ossia Palermo. Tanti gli eventi in programma per l’occasione nel capoluogo siciliano che grazie anche al clima in questo periodo rappresenta una delle migliori destinazioni per pianificare un viaggio.

Una delle destinazioni consigliate per Pasqua è anche Valletta, quest’anno Capitale Europea della Cultura. La capitale maltese, oltre alle numerose iniziative proposte ai turisti durante tutto l’anno per celebrare questa nomina, viene adornata con bandiere ed illuminazioni, e lungo le strade si svolgono numerose processioni e riti caratteristici, immutati nei secoli.

Il ricco patrimonio artistico e architettonico di Siviglia costituisce una delle mete consigliate per un viaggio di Pasqua in Europa. La cattedrale e il Palazzo dell’Alcazar sono le bellezze da non perdere durante una visita nella città andalusa, inserita dalla guida di Lonely Planet nella top 10 delle città da visitare nel 2018.

Per chi è alla ricerca di un viaggio economico, una buona idea per la Pasqua 2018 è senz’altro la portoghese Algarve, inserita da Skyscanner tra le 15 destinazioni più economiche per quest’anno. Situata a sud del Portogallo, il clima in questa città è perfetto per tutto l’anno rendendo piacevole anche un viaggio durante le vacanze di Pasqua. Molti siti rientrano tra i patrimoni Unesco e grazie al suo patrimonio culturale è una delle più sviluppate turisticamente in Europa.

Sempre in Portogallo, un’ottima soluzione per questo periodo è rappresentata da Porto: presente tra le 18 città da vedere nel 2018 secondo Skyscanner, il clima ideale nella città lusitana va da aprile a settembre, perfetta quindi anche per un soggiorno pasquale. Storia, tour gastronomici e una vita notturna per tutti i gusti sono gli ingredienti perfetti per un viaggio da queste parti.

Gli amanti del mare possono invece guardare alle Canarie: l’arcipelago spagnolo risulta infatti la destinazione al caldo di medio e lungo raggio più richiesta per Pasqua 2018 come risulta da una ricerca di LastMinuteBest. Le Canarie, visitabili tutto l’anno, offrono luoghi magici e mari stupendi nelle isole di Lanzarote, Fuerteventura, Gran Canaria, Tenerife, La Gomera, La Palma, El Hierro.

Potrebbe interessarti:

Pasqua in Qatar, un long weekend come antipasto dell'estate

PASQUA IN QATAR, UN LONG WEEKEND COME ANTIPASTO DELL’ESTATE

PASQUA 2018: VUELING LANCIA OLTRE 60 VOLI SPECIALI IN PARTENZA DA TUTT’ITALIA PER L’EUROPA

Viaggi Pasqua 2018: le scelte e i costi degli italiani

VIAGGI PASQUA 2018: COSTI E METE PIÙ GETTONATE DEGLI ITALIANI

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti