5 idee per un road trip primaverile in Gran Bretagna

Print Friendly, PDF & Email

Proposta di viaggio per un road trip primaverile in Gran Bretagna, tra villaggi, laghi, luoghi per il surf, campagne inglesi e città medievali. 


Fai un viaggio on the road tra i villaggi più belli della Gran Bretagna, scopri i luoghi più famosi per il surf e perditi in paesaggi avvolgenti grazie a questi cinque road trip primaverili da fare in Gran Bretagna. Dall’attraversamento della Cornovaglia con tanto di vista sull’Oceano Atlantico al passaggio vicino a torri storiche lungo il confine scozzese, questi viaggi sono pieni di opportunità per creare ricordi duraturi mentre la Gran Bretagna prende vita con una nuova bella stagione.

 

A39: un viaggio tra costa e castelli
L’Atlantic Highway del Devon e della Cornovaglia ti permetterà di scoprire il patrimonio costiero, la storia mitica e alcuni dei migliori luoghi per il surf in Gran Bretagna. Questo percorso di 71 miglia della strada A39 si estende da Barnstaple nel Devon a Fraddon nel nord-est della Cornovaglia, con alcune tappe imperdibili.

Seguendo la costa dell’Oceano Atlantico ammirerai molte spiagge pittoresche, ideali per una nuotata tonificante, un picnic o una giornata di sport acquatici. Se non vedi l’ora sfidare le onde della Cornovaglia, puoi fermarti a Bude, un’area famosa per le sue spiagge dorate e le grandi onde. Alcuni punti fondamentali per il surf includono Summerleaze Beach, Widemouth Bay e Sandymouth Bay, nota per le onde più grandi adatte solo a chi è esperto e non è debole di cuore!

A metà percorso, avrai l’opportunità di esplorare il castello di Tintagel, che si dice sia il luogo di nascita del leggendario Re Artù. Passeggia tra le rovine sulla scogliera, individua la statua in bronzo a grandezza naturale del leggendario re, esplora la grotta marina di Merlino dove, se sei fortunato, potrai vedere anche alcune foche grigie! Qui potrai godere di una magnifica vista sulla costa della Cornovaglia durante una passeggiata attraverso il ponte che collega il promontorio del castello alla terraferma.

Perché non prolungare questo itinerario costiero visitando Newquay? La località balneare sulla costa atlantica è il paradiso dei surfisti e si trova a soli 15-20 minuti di auto da Fraddon.

 

A22 e A29: tra un villaggio e l’altro delle Cotswolds
Storiche market town, villaggi che sembrano usciti da una fiaba e giardini gloriosi: questo e molto altro ti accompagnerà in questo road trip attraverso i Cotswolds. Partendo da Tewkesbury, dove si incontrano il fiume Severn e il fiume Avon, o dalla market town di Moreton-in-Marsh, questo percorso circolare ti porterà attraverso le città e i villaggi incontaminati di Broadway, Chipping Campden e Winchcombe, tutti pieni di cottage d’epoca, tradizionali sale da tè e boutique da scoprire.

Se sei hai il pollice verde e ami i giardini, puoi fare una deviazione di pochi chilometri per visitare i Kiftsgate Court Gardens, un tranquillo rifugio all’aperto sviluppato da tre generazioni di giardinieri. Qui puoi passeggiare attraverso il giardino del sole, quello delle rose e il giardino selvaggio, oltre a goderti un tappeto floreale blu ogni primavera nel Bluebell Wood.

Il tempo di guida per questo percorso è di circa tre ore, ma può essere ripartito su alcuni giorni se stai cercando di viaggiare con più calma.

 

A66 e B5289: goditi la zona dei laghi
Con laghi, valli a panorami immensi, questo percorso circolare di 35 miglia da Keswick a Buttermere attraversa alcuni dei migliori luoghi del Lake District. Partendo dalla quintessenza della città della Cumbria, Keswick, puoi pianificare di passeggiare per la pittoresca strada principale, gustare un boccone in uno degli accoglienti pub e forse anche goderti una partita di bocce tra le esposizioni floreali di Hope Park. Da lì, puoi conoscere le tranquille acque del Derwentwater, da navigare in barca con la Keswick Launch Co. In alternativa, puoi scoprire le rive del lago a piedi, facendo una breve passeggiata fino al punto panoramico di Friar’s Crag.

Questo percorso è ricco di luoghi indimenticabili, tra cui boschi, antichi ponti in pietra e panorami di montagna. Una delle parti più mozzafiato del viaggio prevede di transitare attraverso Honister Pass: la strada tortuosa è una delle più alte della Cumbria, con un’altezza di oltre 350 metri, ed è avvolta dal paesaggio circostante, permettendoti di immergerti completamente nella bellezza del Lake District.

 

A686: Campagna inglese e storia romana
Se sogni il nord dell’Inghilterra, puoi esplorare due contee note per i loro paesaggi mozzafiato lungo la A686, che va da Penrith in Cumbria a Corbridge nel Northumberland. Questo tortuoso percorso di 45 miglia attraversa i North Pennines e termina al Vallo di Adriano, sito Patrimonio dell’Umanità, dandoti un assaggio dell’aspra bellezza della zona, oltre a mostrarti i villaggi di Melmerby e Langwathby. Una delle parti più belle del viaggio è rappresentata dall’Hartside Pass, una vetta situata a più di 500 metri sul livello del mare. La vastità del panorama ti permetterà di osservare l’orizzonte che va dal Lake District e alla Scozia meridionale: questo è un luogo popolare per una passeggiata in campagna o un delizioso picnic con vista.

La tappa successiva è la market town più alta d’Inghilterra, Alston. Prendi in considerazione il tempo per passeggiare per le strade acciottolate, esplorare la sua chiesa storica, goderti un giro in locomotiva d’epoca lungo la South Tynedale Railway o persino percorrere alcuni tratti del Pennine Way, il più antico sentiero nazionale d’Inghilterra.

Passando alla B6305 per l’ultimo tratto del viaggio, non vedrai l’ora di attraversare il Northumberland e vedere la città medievale di Hexham, così come la città romana di Corbridge, situata lungo il Vallo di Adriano. Qui puoi scoprire la Corbridge Collection, il più vasto assortimento di manufatti e reperti mai ritrovati lungo il famoso muro, offrendoti uno sguardo approfondito sulla vita nella Britannia romana.

 

A7 On the road in Scozia
Sogni un viaggio a tema storico attraverso la Scozia? The Borders Historic Route ti aiuterà a creare un itinerario davvero completo. Questo viaggio di 89 miglia esplora la remota campagna lungo il confine anglo-scozzese, toccando molte attrazioni culturali imperdibili lungo la strada, prima di portarti dritto a Edimburgo. Le gemme che potrai ammirare includono la Gilnockie Tower del XVI secolo e il Lochcarron of Scotland, dove potrai conoscere il processo di tessitura del tartan tradizionale. Altre tappe ti porteranno a Lindean Mill Glass, la casa dello scrittore scozzese Sir Walter Scott ad Abbotsford, e al National Mining Museum Scotland e l’imponente Castello di Edimburgo.

Se desideri esplorare i dintorni vicini, puoi fare una sosta al Dalkeith Country Park, vicino alla capitale della Scozia. I suoi 1.000 acri di serenità all’aria aperta sono ideali per passeggiate o fare escursioni, con tanto di un parco avventura per famiglie e la possibilità di avvistare la fauna locale, tra cui caprioli, lontre e poiane.

 

Fonte: VisitBritain

 

Viaggio letterario nell’Inghilterra del Sud
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti