Parigi: tour dei luoghi più famosi dei film

Print Friendly, PDF & Email
Parigi

Un itinerario cinematografico delle location di alcuni dei più famosi film ambientati a Parigi.


Che Parigi esista e qualcuno scelga di vivere in un altro posto nel mondo sarà sempre un mistero per me.

  Dal film Midnight in Paris

Era il 1895 quando i fratelli Lumière misero in scena la prima proiezione cinematografica pubblica della storia. Il luogo non poteva che essere Parigi, che nel tempo è diventata un vero e proprio set cinematografico a cielo aperto. Ecco un itinerario per scoprire la città attraverso le location dei film più famosi. 

1. Il favoloso mondo di Amélie

Film Il favoloso mondo di Amélie logo

Il favoloso mondo di Amélie (in francese Le fabuleux destin d’Amélie Poulain) è una commedia del 2001 scritta e diretta da Jean-Pierre Jeunet ed interpretata da Audrey Tautou e Mathieu Kassovitz. Il film racconta le avventure di Amélie che, in seguito alla scoperta di un tesoro dimenticato, mette in discussione la propria vita, modificando la storia di coloro che la circondano. 

La protagonista lavora come cameriera al Café des 2 Moulins, un bar che esiste realmente e che si trova al numero 15 di Rue Lepic, a Montmartre. Tutto è come nel film, o quasi: il locale è tappezzato di foto e oggetti che ricordano la pellicola e nel menù non manca la crème brulée tanto amata da Amélie. 

Parigi, Café des 2 moulinsParigi, Café des 2 Moulins menù

A pochi passi, al 56 di Rue des Trois Frères, si trova Au Marche de La Butte, l’alimentari che nel film è gestito dal Signor Collignon, dove Amélie va tutti i giorni e diventato ormai un luogo iconico del quartiere parigino. 

Parigi, Epicerie

L’ambientazione del film è perlopiù Montmartre: dalla stazione della metropolitana di Lamarck a Rue Saint Vincent, dove si svolgono sia la scena iniziale che quella finale, fino all’iconica Basilica del Sacro Cuore, con la storica giostra. Alcune scene hanno però come sfondo anche la zona del Canal Saint Martin e della Gare de l’Est.

Perdersi tra le vie parigine immaginando di far parte del mondo di Amélie è sicuramente un’esperienza magica

2. Ultimo tango a Parigi 

Altra classica pellicola girata a Parigi è Ultimo tango a Parigi, un film del 1972 scritto e diretto da Bernardo Bertolucci e interpretato da Marlon Brando e Maria Schneider. La storia è quella di una passione travolgente tra il quarantacinquenne Paul, un americano trapiantato a Parigi che, dopo il suicidio della moglie Rosa, sembra aver smarrito ogni ragione di vita, e la ventenne Jeanne.

Vagando per la città, ripercorrendo le orme di Paul e Jeanne, si possono scoprire alcuni angoli molto caratteristici di Parigi, come il ponte Bir-Hakeim, un ponte a due livelli costruito all’inizio del XX secolo nell’elegante quartiere di Passy, con una vista unica sulla Torre Eiffel. Si tratta della stessa ambientazione che compare anche in Inception, film del 2010 diretto da Christopher Nolan con Ellen Page e Leonardo DiCaprio.

Ambientazione film Parigi: ponte di Bir HakeimPonte di Bir Hakeim

La famosa scena della competizione di tango è stata invece girata in una storica sala da ballo parigina, la Salle Wagram, situata nel XVII arrondissement

3. Il codice da Vinci

Altro grande successo ambientato in alcuni dei luoghi simbolo di Parigi è Il codice da Vinci, un film del 2006 diretto da Ron Howard e basato sull’omonimo best seller di Dan Brown: un mistero che potrebbe scuotere le fondamenta del Cristianesimo si cela tra le opere di Leonardo. Il professore Langdon, interpretato da Tom Hanks, parte alla ricerca della scomoda verità assieme ad una criptologa francese, Audrey Tautou.

La pellicola inizia di notte, nella camera 512 dell’Hotel Ritz di Place Vêndome, dove alloggia il protagonista, ma il luogo iconico del film è sicuramente il Louvre, che non si può di certo perdere nel corso di un viaggio in Francia.

Louvre

Sulle tracce di Leonardo e del professor Langdon da visitare anche la Chiesa di Saint-Sulpice, nel quartiere di Saint-Germain-des-Prés. Il luogo di culto, diventato una tappa quasi obbligata per i fan del film, ospita addirittura un cartello in cui è espresso chiaramente che “contrariamene alle fantasiose teorie di un recente bestseller” la chiesa non è un tempio pagano.

Chiesa di Saint Sulpice

4. Midnight in Paris 

Da citare tra i film ambientati a Parigi Midnight in Paris, una commedia romantica del regista americano Woody Allen. Vincitrice del premio per la migliore sceneggiatura originale agli Oscar 2012, la pellicola cattura alcuni degli angoli imperdibili di Parigi, e nei dintorni, come nel caso della celebre Casa di Claude Monet, a Giverny, dove il pittore visse dal 1883 fino alla sua morte nel 1926 e che compare proprio nelle scene iniziali.

Midnight in Paris locandina

Il film racconta le vicende di una famiglia, in Francia per affari, e di due giovani fidanzati prossimi alle nozze, interpretati da Owen Wilson e Rachel McAdams; tutti alle prese con esperienze che cambieranno per sempre le loro vite. 

Sono numerosi i luoghi della città in cui rivivere le scene del film, a partire dal Musée Rodin e dalla Chiesa di St. Etienne du Mont. Tra i più particolari si consiglia però il Restaurant Polidor, storico ristorante al 41 di Rue Monsieur le Prince fondato nel lontano 1845, dove il protagonista, catapultato negli anni Venti, incontra il famoso scrittore Ernest Hemingway.

Ristorante Polidor

E ancora, da non perdere, il Moulin Rouge, da cui anche il titolo del film del 2001 di Baz Luhrmann, e la storica libreria Shakespeare & Company, situata lungo Rue de la Bûcherie, nel pittoresco quartiere latino: un posto speciale, punto di ritrovo di grandi scrittori come Hemingway, Joyce e Fitzgerald, meta di pellegrinaggio per i lettori di tutto il mondo. 

Moulin Rouge

5. Bastardi senza gloria

Infine, per gli amanti di Quentin Tarantino, non si può non citare il ristorante La Renessaince, al numero 112 in Rue Championet a Montmartre. Con le sue vetrate colorate e le scale stile Belle Époque, questo locale ha fatto da ambientazione a due famose sequenze di Bastardi senza gloria, film del 2009 che di certo non ha bisogno di presentazioni. 

Ristorante La Renessaince

 

Parigi ristoranti, bar Dove mangiare a Parigi: consigli per tutti i gusti

 

Per restare aggiornati sulle norme per i viaggi verso la Francia durante l’emergenza da Covid-19 si può consultare il sito Viaggiare Sicuri al seguente link: http://www.viaggiaresicuri.it/country/FRA

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti