I 6 alberi di Natale più belli del mondo secondo Booking

Albero di Natale Rockfeller Center New York

Scopriamo quali sono le 6 destinazioni al mondo con i migliori alberi di Natale secondo Booking.com.


Per molti Paesi e culture l’albero è il principale simbolo del Natale. Dai tradizionali pini decorati con luci e palline alle installazioni più moderne, Booking.com ha selezionato le 6 destinazioni al mondo con gli alberi di Natale più belli, tutti da ammirare. 

1. New York

Il Rockefeller Center di New York ospita quello che probabilmente è l’albero di Natale più famoso al mondo. Da più di 80 anni l’illuminazione dell’albero è una tradizione tipicamente newyorkese molto amata da tutti, cittadini e visitatori. Si stima infatti che ogni anno ben 125 milioni di persone visitino l’abete, alto più di 22 metri.

Protagonista di molti film natalizi, l’albero del Rockefeller Center si trova nel cuore di Midtown Manhattan e simboleggia il Natale in città.

Per vivere l’atmosfera festosa del Natale, si consiglia inoltre un tour degli addobbi natalizi a Dyker Heights, a Brooklyn. Le case di questo quartiere di New York sono un trionfo di decorazioni, con presepi, luci, Babbo Natale gonfiabili e chi più ne ha più ne metta.

2. Rio de Janeiro

L’accensione dell’albero di Natale galleggiante a Rio segna l’inizio delle festività di dicembre nella metropoli brasiliana. Lo spettacolo di musica e fuochi d’artificio attira la gente del posto e i visitatori attorno alla Lagoa Rodrigo de Freitas, tra Ipanema e l’orto botanico.

Dal 1996, l’albero rappresenta un simbolo di speranza e luce per la città. Ha inoltre battuto il record mondiale per il più grande albero di Natale galleggiante: è alto quasi 85 metri e conta oltre 3 milioni di lucine.

3. Pierre, South Dakota

Quando in South Dakota arriva il periodo delle feste, un fresco profumo di pino invade la piazza del Campidoglio di Pierre, la capitale dello Stato, assieme a circa 100 alberi di Natale addobbati. Durante l’anno, città, aziende e organizzazioni fanno domanda per poter addobbare uno degli alberi che attirano migliaia di visitatori.

Il fulcro è costituito dall’albero ufficiale del South Dakota, appositamente selezionato nei boschi delle Black Hills e posizionato al centro del complesso di edifici.

La cerimonia di accensione inizia il martedì prima del giorno del Ringraziamento (quindi, nel 2021, il 23 novembre).

4. Taipei

Durante il festival annuale Christmasland, che di solito si svolge tra la metà di novembre e l’inizio di gennaio, la capitale di Taiwan si illumina di luci e installazioni artistiche. Al concerto della vigilia suonano i migliori musicisti del Paese e si esibiscono i comici più popolari, creando un’atmosfera vivace e divertente a Citizen’s Square.

Per rendere il tutto ancora più spettacolare, Christmasland di Taipei si fregia anche dell’albero di Natale all’aperto più alto di tutta Taiwan. 

5. Londra

Londra è una città affascinante dove trascorrere le festività natalizie. Coal Drops Yard, ad esempio, è un’ottima zona da visitare, perché ospita alcuni alberi di Natale davvero particolari.

Uno di essi è il Terrarium Tree, alto 8 metri e mezzo: l’albero è formato da 70 terrari che contengono ciascuno un giardino vivo individuale. Dopo l’esposizione sono trasformati in progetti sostenibili di nuovi alberi per l’anno a venire. 

6. Gubbio

In Umbria, la città medievale di Gubbio ospita il più grande albero di Natale al mondo.

Sul pendio del Monte Ingino luci multicolori si alternano a lampadine verdi, creando la forma del gigantesco albero di Natale, che illumina l’intera città e può essere visto anche a 50 km di distanza.

Dal 1981, ogni anno il 7 dicembre la città celebra l’accensione dell’albero in Piazza Martiri, in centro.

 

Mercatini di Natale Gli 8 mercatini di Natale più belli d’Europa

 

Info: Booking.com

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti