Natale e Capodanno in Val D’Aosta

Print Friendly, PDF & Email

Come passare Natale e Capodanno in Valle D’Aosta?

Dal 26 novembre fino all’8 gennaio il Marché Vert Noël vi attende nel cuore di Aosta, in una location unica e davvero originale: il Teatro romano.

Qui l’atmosfera tradizionale tipica del villaggio alpino, e il fascino senza tempo dei resti romani si incontrano dando vita ad un connubio perfetto, ricco di storia ed incanto.

Un percorso fiabesco attraverso boschi di abeti, chalets in legno, musica e luci colorate all’interno del meraviglioso sito archeologico. 


E per Capodanno?

Un Capodanno nel segno dell’eleganza, dell’arte e della cultura quello tra le mura del Forte di Bard, alle porte della Valle d’Aosta, con visita privata alla mostra

“World Press Photo 2016” e la possibilità di pernottamento.

Iniziare l’anno nuovo con l’InCanto è l’augurio delle terme di Pré-Saint-Didier per il 2017.

Per questo per il brindisi di mezzanotte andrà in atto un’opera teatrale musicale: la lirica.

Il brindisi con la Traviata, donerà l’allegria giusta per iniziare l’anno che verrà a bordo delle vasche termali di Pré-Saint-Didier.

 

Dress-code? Un semplice accappatoio! Se deciderete di trascorrere il Capodanno alle Terme di Saint-Vincent, con un particolare cenone a buffet, musica e intrattenimento a bordo vasca.

Una festa che qui in montagna è sempre impreziosita e ravvivata da una tradizione ormai consolidata:

quella delle fiaccolate di Fine Anno!

In tutta la Valle le piste si accendono di serpentoni colorati e luminosi che scivolano fluidamente verso valle, spesso accompagnati o accolti da fuochi d’artificio, vin brûlé e musica.

 

Fonti: Lovevda

 

Potrebbe interessarti anche:

Mal-di-montagna-636x310 Montagne della Valle d’Aosta, tutta la bellezza dei “Giganti delle Alpi”
Alpimagia ALPIMAGIA. Riti, leggende e misteri dei popoli alpini

 

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti