Civitavecchia: inaugurato il nuovo terminal Vaspucci

Print Friendly, PDF & Email

Roma. La Roma Cruise Terminal,  società controllata dalle compagnie Costa Crociere, MSC Crociere egurati Royal Caribbean Cruises, che gestisce il traffico crocieristico nel porto di Civitavecchia, ha inaugurato il nuovo Terminal Amerigo Vespucci.


Costruito con un investimento di 20 milioni, il nuovo terminal è stato ultimato in 18 mesi e con i suoi 11.000 mq è uno dei più grandi d’Europa ed è in grado di ospitare le grandi navi da crociera di ultima generazione.

Il Terminal Amerigo Vespucci offre i più moderni servizi per il controllo dei passeggeri e dei bagagli, è dotato di 60 postazioni per il check-in, che possono diventare 120, ed offre ai crocieristi diverse occasioni di intrattenimento, una sala Vip, uno spazio espositivo con reperti romani ed etruschi affidati dalla Capitaneria di Porto e dalla Soprintendenza delle Belle Arti e Cultura per Roma Metropolitana, Viterbo e per l’Etruria meridionale come testimonianza dell’affascinante storia di Civitavecchia come porto di Roma e del Lazio.

Come parte integrante del progetto, a cui hanno collaborato 50 aziende, di cui 20 di Civitavecchia, Roma Cruise Terminal ha completato i lavori in banchina con l’installazione di colonne LAN, di una nuova bitta di 250 tonnellate, nonché con il ripristino dei parabordi e con l’ufficio della sicurezza.

L’industria crocieristica a Civitavecchia impiega circa 1.700 unità e genera ogni anno un impatto pari a 90 milioni di euro per l’economia della città, contribuendo per ulteriori 400 milioni all’economia dell’intera regione Lazio.

Fonte: ANSA

Potrebbe interessarti:

Alla scoperta del Giappone su MSC Crociere

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Ricette gustose col panettone

Il Natale è passato, ma tanti sono gli avanzi rimasti in casa. Tra questi, il panettone. Se ve ne sono rimasti ancora, potete tranquillamente riutilizzarli ...
Vai alla barra degli strumenti