Cucina, menù estivi all’insegna della semplicità e della leggerezza

Print Friendly, PDF & Email
menù estate 2018

La parola chiave a tavola per quest’estate è Light. La tendenza dei menù estivi per la cucina sfiziosa e gourmet è dettata dalle stesse Brigate guidate da chef più o meno plurimedagliati.


Il messaggio che emerge dai menù estivi proposti dagli chef si decifra in leggerezza e digeribilità a cui si accompagna l’inserimento di qualche ingrediente particolare in grado di regalare una marcia in più al piatto.

Il mood estivo, dopo un giro di orizzonti, è la freschezza con un annullamento in alcuni casi anche delle salse dal menù come confermato dal alcuni maestri della cucina d’autore. Anthony Genovese, due stelle Michelin e chef del ristorante “Il Pagliaccio” di Roma proporrà, come dichiarato a margine del “Restaurant Awards Lazio 2018”, menu light senza salse con un gioco di fermentazioni e l’utilizzo di ingredienti innovativi come il Miele di Spiaggia del Pisano e delle Albicocche maturate nella cera d’api. Francesco Apreda del ristorante Imago-Hassler della Capitale, vincitore del Restaurant Awards Lazio e una stella Michelin, proporrà erbe, come detto durante la manifestazione, in particolare alghe e frutti esotici come il mango.

Fonte: Ansa

Potrebbe interessarti:

cucina italiana nel mondo
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti