VISITFLANDERS partner di MUVE per la mostra a Palazzo Ducale dedicata all’arte fiamminga e italiana

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Fino al 1° marzo 2020 VISITFLANDERS insieme alla Fondazione Musei Civici di Venezia, alla città di Anversa e la Flemish Community, presenta Da Tiziano a Rubens. Capolavori da Anversa e da altre collezioni fiamminghe, una mostra a cura di Ben van Beneden direttore della Rubenshuis di Anversa con la direzione scientifica di Gabriella Belli direttore della Fondazione Musei Civici.


Il progetto veneziano è l’occasione per VISITFLANDERS di invitare gli appassionati d’arte alla scoperta dei Maestri Fiamminghi e dei loro capolavori, ispirandoli a ripercorrere le orme di questi artisti nei luoghi d’origine: le Fiandre.

Terra dei Maestri anche in campo musicale, le Fiandre hanno dato i natali a grandi compositori come Adrian Willaert, che fu Maestro di Cappella della Basilica di San Marco dal 1527 e fondò la celebre scuola di musica veneziana. A Willaert e alla musica dei Fiamminghi che hanno vissuto a Venezia sono dedicati una sezione speciale della mostra e il progetto discografico a cura di Concerto Classics.

Le Fiandre traboccano di patrimonio culturale dal valore inestimabile, che prende la forma di cattedrali gotiche, torri medioevali, capolavori del Barocco, beghinaggi, edifici Art Nouveau e centri storici oggi Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO. Anche grazie alle Fiandre, il mondo guarda l’arte con uno sguardo nuovo e il merito va riconosciuto ai Maestri Fiamminghi.

Per oltre 250 anni, dal XV al XVII secolo, le Fiandre rappresentarono un punto di riferimento per l’arte nell’Europa occidentale. Furono la fonte d’ispirazione di celebri movimenti artistici dell’epoca come i Primitivi Fiamminghi, il Rinascimento e il Barocco. Gli artisti erano conosciuti per la loro maestria, per la creatività e l’innovazione tecnica. Con le loro strabilianti creazioni artistiche e architettoniche, questi maestri trasformarono le prospere e urbanizzate Fiandre in una delle regioni più colte e raffinate d’Europa.

Il progetto Flemish Masters è un progetto triennale, iniziato nel 2018  e che si concluderà alla fine del 2020, che si concentra sulla vita e il patrimonio artistico dei grandi pittori quali Jan van Eyck, Pieter Bruegel il Vecchio e Pieter Paul Rubens, attivi tra il XV e il XVII secolo, così come di moltissimi altri artisti loro contemporanei. VISITFLANDERS facilita e rende possible la realizzazione di numerose attività ed eventi che attirino visitatori da ogni parte del mondo, perché possano scoprire i Flemish Masters e ammirare le loro opere nei luoghi per cui sono state create. L’obiettivo è di ispirare questi visitatori ed arricchirli attraverso l’esperienza.

Informazioni: www.visitflanders.com   www.flemishmasters.com

Potrebbe interessarti:

Verona, al via le prenotazioni per Giacometti alla Gran Guardia
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Il Picnic di Pasquetta

Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi: proverbio applicato fino ad un certo punto, perchè guai a privare gli italiani del pranzo in famiglia in ...
Vai alla barra degli strumenti