Viaggio a Lisbona: il quartiere di Belém

Print Friendly, PDF & Email
Lisbona, Torre di Belém

Lisbona è una città portoghese che ha veramente tanto da offrire. Tra i suoi quartieri più famosi c’è Belém, da visitare almeno una volta nella vita.


A circa 6 chilometri dal centro storico di Lisbona sorge uno dei suoi quartieri più famosi: Belém.

Nel XV secolo da qui partirono le navi che per prime scoprirono l’India, il Brasile e l’Africa Orientale, tracciando rotte marittime fino ad allora sconosciute. Nel quartiere sorgono alcune delle principali attrazioni turistiche della capitale portoghese, come il Castello Dos Jeronimos, che mescola elementi gotici e rinascimentali. Il castello, insieme alla Torre di Belém, edificata come vedetta di avvistamento sulla sponda nord del fiume Tago, sono stati dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Merita sicuramente una visita anche il Padrão dos Descobrimentos, un enorme veliero eretto proprio in onore dei naviganti portoghesi. Da non perdere poi a Belém una sosta nella famosa pasticceria Pasteis de Belém per assaggiare i Pasteis de nata, dolce tipico portoghese a base di crema e cannella.

Dolce tipico di Lisbona: Pasteis de nata

Oltre a monumenti, deliziose pasticcerie e ristoranti, Belém è diventato anche un importante centro culturale grazie alla fondazione del Centro Cultural de Belém, un polo costruito come una piccola città aperta che comprende un centro espositivo, un museo, sale per spettacoli, un’area con animazione dedicata ai più giovani, negozi, giardini, scalinate, bar e ristoranti con vista sul fiume Tago. Il centro culturale, progettato dagli architetti Manuel Salgado e Vittorio Gregotti, propone ai visitatori una vastissima programmazione di eventi.

Al suo interno si trova il Museo Berardo – il maggiore museo di arte moderna e contemporanea del Portogallo – in cui sono esposte in ordine cronologico le creazioni di artisti del calibro di Andy Wharol, Pablo Picasso, Salvador Dalì, Marcel Duchamp, Joan Mirò.

Dove dormire: gli Heritage Hotels

Tra le varie soluzioni per soggiornare a Lisbona ci sono gli Heritage Hotels

L’1% di ogni prenotazione diretta è devoluto alle Scuole Portoghesi di Restauro e Conservazione dei Beni Artistici. Con questa iniziativa, gli Heritage Hotels di Lisbona intendono contribuire alla conservazione del patrimonio nazionale attraverso la promozione, la sensibilizzazione e il rispetto dell’arte del restauro.

Si segnalano, in particolare, 5 boutique hotel

  • As Janelas Verdes. Ubicato accanto al National Art Museum, in un piccolo palazzo di fine Ottocento, offre un’atmosfera romantica e accogliente. Qui trovò ispirazione anche Eça de Queirós, uno dei più famosi romanzieri portoghesi, come ricordano i vari oggetti d’arte sparsi per le stanze. Il prezzo è a partire da € 106 per notte, inclusa la colazione;
  • Hotel Britania. Situato in un palazzo progettato negli anni Quaranta del secolo scorso dal famoso architetto portoghese Cassiano Branco, è un hotel per molti versi unico che assomiglia molto a un club esclusivo. Un recente restauro ha valorizzato il suo stile originale Art Déco. Il prezzo è a partire da € 95 per notte, inclusa la colazione;
  • Hotel Lisboa Plaza. A due passi da Avenida da Liberdade, è un “classico” tra i migliori hotel della capitale portoghese. Il prezzo è a partire da € 82 per notte, inclusa la colazione;
  • Solar do Castelo. Si trova all’interno  delle mura del castello di San Giorgio, sul terreno dove un tempo sorgevano le ex cucine del Palazzo Alcacova. Per questo ancora oggi è noto come “Palazzo della Cucina”. Il prezzo è a partire da € 129 per notte, inclusa la colazione;
  • Heritage Avenida Liberdade. L’ultimo nato della catena Hoteis Heritage Lisboa si trova sul corso principale, Avenida da Liberdade. Il suo design porta la firma di Miguel Câncio Martins, architetto portoghese celebre per il proprio lavoro in locali mitici come il Buddha Bar o il Thiou a Parigi, lo Strictly Hush a Londra e il Man Ray a New York. Il prezzo è a partire da € 119 per notte, inclusa la colazione.

 

Lisbona città dei sette colli. Via Portugal Fixers. Lisbona: i sette colli della capitale portoghese

 

Info: Hotels Heritage Lisboa – Travel Marketing 2

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti